ENAC a tutela dei passeggeri con mobilità ridotta e con disabilità: insediato il tavolo tecnico permanente

0
73 Numero visite
PUBBLICITA

I diritti e le esigenze dei passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta al centro dei lavori del “Tavolo Tecnico Permanente per la tutela dei Diritti dei passeggeri con disabilità e a ridotta mobilità (PRM)”, insediato oggi, presso la sede ENAC. La costituzione del tavolo è stata oggetto di alcuni incontri delle scorse settimane tra il Presidente dell’ENAC, Avvocato dello Stato Pierluigi Di Palma, e il Ministro per le Disabilità, senatrice Erika Stefani, con l’obiettivo di dare risposte a migliaia di persone e famiglie in tema di diritto alla mobilità.

PUBBLICITA

Del tavolo coordinato dall’ENAC, organismo responsabile del Regolamento comunitario 1107/2006 relativo ai diritti delle persone con disabilità e delle persone a mobilità ridotta nel trasporto aereo, fanno parte tutte le componenti del settore e le principali associazioni di categoria. L’obiettivo è quello di affrontare congiuntamente, sulla base delle specifiche competenze e conoscenze di ciascun partecipante, le tematiche normative, di regolazione, operative e di formazione legate alle attività di assistenza alle persone con disabilità e alle persone a ridotta mobilità.

I lavori sono stati aperti dal Vice Direttore Generale dell’ENAC, Mauro Campana, che ha evidenziato l’importanza che l’Ente riserva a questi temi e che ha portato ad instituire, da gennaio di quest’anno, una direzione dedicata alla tutela dei Diritti dei Passeggeri per ricondurre al centro dell’azione Ente l’interesse pubblico e degli utenti del trasporto aereo. Il tavolo si riunirà periodicamente per affrontare le tematiche di maggior rilievo, affrontare e risolvere eventuali criticità che emergono e limitano i diritti dei passeggeri PRM, per elaborare proposte concrete da portare all’attenzione della politica.

Alla riunione di oggi hanno partecipato AICALF, Aeroporti 2030, Aeroporto di Bologna ANGLAT, Assaeroporti, ASSOFLY, ASSOHANDLERS, Air Dolomiti, ASTOI, FAND, FIABA, FIAVET, FISH, IATA, ITA Airways, Neos Air e SEA.

(Teleborsa)

 

Notizia