Sconto Internet casa per disabili: scopri le agevolazioni a luglio 2024

Cos’è e come funziona lo sconto Internet casa per disabili introdotto dall’Autorità garante per le telecomunicazioni allo scopo di migliorare l’accesso alla Rete per i consumatori più vulnerabili. La fotografia delle opzioni disponibili a luglio 2024 e come trovare un’offerta per navigare in Rete dalla tua abitazione con il comparatore di SOStariffe.it

0
353 Numero visite

Sconto Internet casa per disabili, cosa sapere a luglio 2024:

  1. È uno sconto del 50% applicato sulle offerte Internet casa
  2. È rivolto a consumatori sordi, ciechi e invalidi con disabilità motorie
  3. Come richiedere questa agevolazione a luglio 2024
  4. Trova le offerte Internet casa convenienti con il comparatore di SOStariffe.it

L’Autorità garante per le telecomunicazioni (AGCOM) mette a disposizione uno sconto Internet casa per disabili, rivolto in particolare ai consumatori sordi, non vedenti (parziali o totali) e con gravi limitazioni della capacità di deambulazione. Questa agevolazione consiste in una riduzione del 50% del canone mensile delle promozioni Internet casa messe in catalogo dalle compagnie di telecomunicazioni.

Prima di analizzare cosa sia e come funzioni questa misura a beneficio dei consumatori diversamente abili, ricordiamo che il comparatore di SOStariffe.it per offerte Internet casa (link qui sotto) è una “bussola” dei prezzi a tua disposizione per trovare una connessione veloce, affidabile ed economica per navigare in Internet dalla tua abitazione

Grazie al comparatore di SOStariffe.it puoi setacciare le offerte messe a disposizione dagli operatori telefonia e internet partner a luglio 2024 e avere una classifica delle soluzioni con il miglior rapporto qualità/prezzo sulla base delle tue esigenze di spesa, stili di navigazione e copertura di rete nell’area di residenza.

Sconto Internet casa per disabili: come funziona a luglio 2024

LE DOMANDE LE RISPOSTE
Cos’è lo sconto Internet casa per disabili? È un’agevolazione messa a punto dall’AGCOM e dedicata ai consumatori con disabilità
In che cosa consiste il beneficio? Si traduce in una riduzione del 50% del canone mensile delle offerte Internet casa (sia voce e dati sia solo dati) messe in catalogo dalle compagnie di telecomunicazioni
A chi è destinata la misura?
  • Persone sorde
  • Non vedenti (parziali o totali)
  • Invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione

Tra i bonus Internet casa 2024, c’è anche da segnalare lo sconto Internet casa per disabili introdotto negli anni scorsi dall’Autorità garante per le telecomunicazioni (AGCOM) con l’intento di garantire l’accesso alla connettività ai consumatori che vivono in condizioni di disabilità.

Questa agevolazione economica si traduce in una riduzione del 50% del canone mensile che si applica sul prezzo base di tutte le offerte Internet casa (sia voce e dati sia solo traffico dati), a prescindere dalla tecnologia e velocità di connessione scelte dagli utenti a cui è rivolta la misura.

I beneficiari di tale agevolazione sono:

  • persone sorde;
  • persone non vedenti (parziali o totali);
  • persone invalide con gravi limitazioni della capacità di deambulazione.

Agli utenti con disabilità motoria è stata concessa la possibilità di beneficiare dello sconto Internet casa per disabili grazie a una sperimentazione avviata dall’AGCOM e che si è conclusa il 30 giugno 2024.

Per accedere all’agevolazione, è necessario presentare un’apposita domanda (compilando il modulo di adesione predisposto dall’operatore) al momento della sottoscrizione del contratto.

La richiesta deve essere corredata da:

  • certificazione medica rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica comprovante la sordità, la cecità totale o parziale per gli utenti sordi o ciechi totali e parziali;
  • il verbale di handicap per gli utenti disabili con gravi limitazioni della capacità di deambulazione.

Nel caso in cui la richiesta sia presentata da un convivente del beneficiario, è necessario allegare anche la certificazione attestante il Comune residenza.

Come precisa la stessa Autorità garante per le telecomunicazioni, l’agevolazione decorre, qualora ne sussistano i presupposti, dalla data di ricezione dell’istanza da parte dell’operatore. Gli operatori gestiscono le richieste di adesione tempestivamente e comunque non oltre 30 giorni dalla ricezione della documentazione prevista.

Per consultare le offerte che ciascun provider assicura ai consumatori con disabilità, basta cercare la pagina web denominata “Agevolazioni per utenti con disabilità” sul sito della compagnia di telecomunicazioni a cui si è interessati. Lì si troveranno tutte le informazioni dettagliate sulle offerte di rete fissa e mobile, nonché i moduli da compilare per ottenere le agevolazioni.

Redazione SoStariffe
di Paolo Marelli

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹