Tentato omicidio ad Orbassano: 29enne sordomuta accoltella il compagno

0
412 Numero visite

La donna è stata arrestata dai carabinieri

Nella notte scorsa (tra venerdì 17 e oggi, sabato 18 maggio 2024) una donna di 29 anni ha accoltellato in casa il compagno di 27 anni al termine di un acceso litigio, in via Papa Giovanni nei pressi dell’ex Poliambulatorio dell’Asl, davanti ai locali dell’oratorio parrocchiale, ad Orbassano.

Relazione difficile

Dai dettagli emersi, la coppia, entrambe persone sordomute, da tempo avevano una relazione molto difficile. Nella giornata di ieri, si è innescata l’ennesima lite culminata con le quattro coltellate.

La richiesta di aiuto

In seguito il 27enne, nonostante le ferite, è riuscito a salire al piano di sopra e chiedere i soccorsi ai vicini. Quest’ultimi hanno chiamato il 118 e nel giro di pochissimi minuti sono intervenuti sul posto insieme ai carabinieri.

Successivamente è stato trasportato in codice rosso alle Molinette di Torino, dove è stato operato all’addome. Ora le sue condizioni sono stabili e non è, per fortunata, in pericolo di vita.

L’arresto

La 29enne è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio

Redazione Prima Torino

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹