Le persone sorde per il Giubileo avranno una giornata speciale il 12 giugno 2016

0
2.371 Numero visite

“Mons. Fisichella ha anche ricordato l’impegno dell’organizzazio-ne giubilare verso le persone con deficit visivi e uditivi.

Hotel-Roma-citta-del-vaticano

“Mi fa molto piacere ricordare – ha spiegato – che abbiamo predisposto diversi strumenti di comunicazione per i sordi e per i ciechi, in particolare per i primi dei video-tutorial con la lingua dei segni italiana e internazionale (LIS) mentre per i secondi dei file-audio scaricabili dal sito che illustrino i percorsi, pelle-grinaggi alla Porta Santa e molto altro”. Inoltre, nella Basilica di San Pietro e in altre Chiese, sono stati allestiti dei confessionali “per consentire ai sordi la confessione in modo più facilitato”. È stato anche “predisposto un libro tattile in A3 che permetta ai ciechi di essere guidati per il Pellegrinaggio alla Porta Santa di San Pietro”.

Infine, “anche il sito internet è stato realizzato con una navigazione facilitata”. Un’ultima iniziativa è stata pensata anche verso persone con problemi di deambulazione. La basilica di San Pietro e altre chiese avranno dei confessionali privi di barriere architettoniche”.

Vincenzo De Blasio

 

APRITI! ANNO XIX  N.116  GENNAIO FEBBRAIO 2016

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹