Famiglia Peretto dona ambulanza, pulmino e attrezzature ai volontari soccorso Caravino

0
134 Numero visite
PUBBLICITA

All’associazione Anpas Volontari Assistenza e Soccorso Caravino serve rinnovare il parco auto e la famiglia Peretto dona automezzi e attrezzature.

PUBBLICITA

Comunicato stampa Anpas – Vasc di Caravino – Donazione mezzi

«Anche i più grandi obiettivi si raggiungono a piccoli passi – commenta il presidente dei Volontari Assistenza e Soccorso Caravino, Mauro Bretti – oggi ne compiamo un altro per l’acquisto di un’ambulanza, di un pulmino e di alcune attrezzature grazie a un grande gesto di solidarietà da parte della famiglia Peretto, dal cuore d’oro. La disponibilità di mezzi efficienti, adeguatamente attrezzati e con i più moderni dispositivi è elemento fondamentale per mettere a disposizione della cittadinanza un servizio di qualità. Vorrei anche ringraziare Tiziana Follis che ha fatto da tramite con i coniugi Peretto. Domenica e Antonio Peretto hanno voluto così commemorare il figlio Gianni, sindaco di Mercenasco, prematuramente scomparso in un incidente stradale vent’anni fa, tornando da Ivrea per presiedere un consiglio comunale urgente».

L’associazione Volontari Assistenza e Soccorso Caravino, aderente ad Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) è parte attiva del Servizio di Emergenza Territoriale 118, è impegnata in servizi socio assistenziali per l’Azienda Sanitaria Locale, in attività a sostegno di Casa Insieme Onlus per persone in fase avanzata di malattia e al centro diurno per persone affette dal morbo di Alzheimer, in attività di aiuto alla popolazione e si è resa disponibile, tramite Anpas, anche per l’invio di mezzi, personale e attrezzature in soccorso della popolazione dell’Ucraina.

«Ringrazio di cuore la famiglia Peretto per questo nobile gesto a favore di un’associazione nel comune di Caravino, ma anche dell’intera comunità del basso Canavese – dichiara il sindaco di Caravino, Adriano Siletti. – Un’azione concreta che assume un significato ancora più profondo in questo difficile momento storico che mette a dura prova la solidarietà. Grazie per questo bel segno di generosità, di umanità e di senso civico».

Un ringraziamento anche da parte del consigliere di Anpas Comitato Regionale del Piemonte, Andrea Tendola: «La generosità e la sensibilità riposte in un gesto così inatteso sono un concreto sostegno alla sanità Canavesana che dopo il grande lavoro durante la pandemia, ora è impegnata nell’emergenza in Ucraina. Una visione di lungimiranza che manterrà vivido il ricordo di Gianni Peretto».

Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10mila volontari (di cui 3.829 donne), 5.904 soci, 492 dipendenti, di cui 62 amministrativi che, con 430 autoambulanze, 211 automezzi per il trasporto disabili, 237 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 5 imbarcazioni, svolgono annualmente 520.967 servizi con una percorrenza complessiva di oltre 17 milioni di chilometri.

Grugliasco (To), 16 marzo 2022

Luciana SALATO
Ufficio Stampa – Anpas Comitato Regionale Piemonte
Mob. 334-6237861 – Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599
email: ufficiostampa@anpas.piemonte.it
Sito web: www.anpas.piemonte.it

 

Notizia