USA, biberon con candeggina alla figlia di un anno: madre arrestata

Una mamma della Florida, che vive in una capanna "fredda, disordinata, antigienica" e senza corrente, è stata arrestata per aver dato alla figlia di 13 mesi un biberon contenente candeggina

0
80 Numero visite

Una donna americana è stata arrestata e dovrà ora fronteggiare le accuse di abusi sui minori dopo che le autorità hanno affermato che abbia tentato di dare a sua figlia di 13 mesi un biberon che conteneva candeggina. La storia viene della contea di Hillsborough in Florida, dove Melissa Barnes è stata presa in custodia dalla polizia.

Secondo quanto riferito il 4 giugno dall’ufficio dello sceriffo della contea, un parente della 22enne ha contattato le autorità lo scorso 2 gennaio, ed ha denunciato che la donna aveva dato alla figlia di 13 mesi una biberon contenente candeggina. Il parente che ha presentato la denuncia ha affermato che le due vivevano in condizioni disagiate in una capanna “fredda, disordinata, antigienica“e  senza elettricità.

Gli agenti affermano che il parente ha preso la bambina ha cercato di darle da mangiare, ma la bambina non ha voluto prendere il biberon. Ispezionando il biberon, il parente si è accordo del fatto che conteneva candeggina anziché latte. All’epoca durante l’interrogatorio, Melissa affermò di aver usato candeggina per sciacquare il biberon.

La polizia ha avviato un’indagine e il Dipartimento per i bambini e le famiglie ha immediatamente allontanato la bambina dalla madre e l’ha affidata ad un parente. Gli investigatori hanno trovato “disinfettante e vernice a base di candeggina” durante la perquisizione della capanna, e il laboratorio dell’FBI ha confermato la presenza di “candeggina a base di cloro” nel biberon. Il 28 maggio gli agenti hanno ottenuto il mandato di arresto per Barnes.

Questo caso è profondamente inquietante“, ha dichiarato lo sceriffo Chad Chronister in un comunicato per la stampa. “Nessun bambino merita di essere sottoposto a condizioni così pericolose e di negligenza. L’ufficio dello sceriffo della contea di Hillsborough è impegnato a proteggere i più vulnerabili della nostra comunità e lavoreremo instancabilmente per garantire che coloro che fanno del male ai bambini siano ritenuti responsabili“.

Redazione News.fidelityhouse.eu
di Anna Santini

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹