Covid: al via nuovi turni taxi dal 22 giugno al 19 luglio, resta riduzione del 50% del servizio

0
14 Numero visite

A partire dal 22 giugno e fino al prossimo 19 luglio per il trasporto pubblico non di linea entrano in vigore i nuovi turni taxi, mantenendo una riduzione del 50 per cento della flotta in servizio. Per i giorni feriali sono previsti turni di 8 ore e per i fine settimana 8 ore 30 minuti-9 ore. Per tutti i turni è stata introdotta un’ora di flessibilità. Lo stabilisce un’Ordinanza sindacale.

Dal 22 giugno è stato inoltre istituito un turno aggiuntivo dal lunedì al giovedì dalle ore 14.00 alle ore 22.00 e dal venerdì alla domenica dalle ore 18:00 alle ore 02:00 o dalle 18:00 alle 03:00.

La nuova turnazione è stata decisa e condivisa con la categoria nell’ambito della Commissione Consultiva Taxi di Roma Capitale. Un tavolo di lavoro che ha visto condividere in maniera fortemente propositiva e collaborativa nuovi progetti del servizio tra i tecnici dell’Assessorato alla Città in Movimento, del Dipartimento Mobilità e Trasporti e i rappresentanti delle categorie taxi.

Altre proposte saranno valutate ai tavoli della Commissione Consultiva Taxi di Roma Capitale per una possibile sperimentazione, in previsione di un aumento della domanda e al fine di potenziare il servizio offerto alla cittadinanza in base all’andamento dell’emergenza sanitaria.

Così in una nota l’Assessorato alla Città in Movimento di Roma Capitale.

19 GIU 2020 – RED

AGG. 22 GIU 2020

 

Newsletter