Al via il servizio 112Sordi

0
51 Numero visite
(Foto ENS)
Pubblicità

ROMA Nasce il 112sordi, per la corretta ricezione delle chiamate di emergenza effettuate da parte delle persone sorde. Il servizio è reso su tutto il territorio nazionale dalla centrale unica di risposta 112 di Saluzzo diretta dal dottor Walter Occelli.

Pubblicità

Un sistema all’avanguardia consente agli operatori del 112 e dei numeri di emergenza italiani di riconoscere che la persona che sta chiedendo aiuto è sorda. In questo modo chi risponde attua tutti gli accorgimenti necessari per intervenire in modo utile e appropriato, ottimizzando il tempo e senza la necessità di intermediari.

Il servizio è accessibile dal proprio smartphone, previa registrazione sul portale 112sordi.it o tramite l’app dedicata.

Il progetto è frutto del lavoro congiunto tra Ministero dello sviluppo economico e Regione Piemonte, con il patrocinio dell’Ente Nazionale sordi.

I risultati del lavoro svolto sono stati presentati ufficialmente, questa mattina, venerdì 30 luglio, nella video conferenza trasmessa in diretta dall’hotel Villa Pamphili di Roma attraverso il canale Youtube.

Nella foto, i relatori intervenuti alla conferenza stampa di presentazione: da sinistra, Walter Occelli, direttore della centrale operativa 112 di Saluzzo; Cristina Favilli del Ministero dell’Interno; Giuseppe Petrucci, Presidente Nazionale Ens; Giuseppe Corsini, responsabile dei seervizi per l’accessibilità e 112 Ens

 

Notizia