Biella e dintorni: 8 cose da fare sabato 18 giugno

0
794 Numero visite

Come sempre un variegato programma di eventi che coinvolge il Biellese da oriente ad occidente. Ecco che cosa abbiamo scelto di proporvi.

384443-980x400

Outdoor e sport
Al Rifugio Andirivieni di Sala Biellese, Armonia in cammino: Tai Chi e Chi Kung nel viaggio lento. Il cammino si fonde con la meditazione e con le pratiche orientali, in un fine settimana all’insegna della lentezza e della condivisione, nel cuore verde delle colline del Piemonte. Un seminario condotto da Roberto Fiume, insegnante di Tai Chi e Chi Kung, appassionato camminatore.
2° edizione della corsa podistica Mola Nen Run, rione Riva, alle 19, a cura dell’Associazione BI Young, a seguire pasta party e live music in collaborazione con l’Ente Manifestazioni Biella Riva.

Musica
Alle 21 in Piazza del Monte a Biella, il live degli Entropia per la seconda Mola nen Run, un po’ di rock’n’roll post corsa.
Alle 22 al Sekhmet Pub di Quittengo, live dei Bioscrape che festeggeranno i loro dieci anni di attività.
A Piedicavallo, Bar della Rosa Bianca, via Roma 10 live dei Warm Morn: blues della prima metà del ‘900, musica del Sahara, originali, Fife & Drums e ambienti sonori. Zaccaria Roj – chitarra acustica, dobro, Flavio Grandin – chitarra acustica, ukulele, penny whistle, Walter Guabello – basso acustico, percussioni, drum machine, kazoo.

Spettacoli
Al Lanificio Botto di Miagliano, alle 21, per la rassegna Verso Shakespeare, Sogn ‘d na noch in mes ‘d l’istà, (Sogno di una notte di mezza estate) di William Shakespeare. Lo spettacolo frutto del laboratorio di recitazione del Teatro Oz, condotto da Fabio Banfo, e con la direzione artistica di Manuela Tamietti, si inserisce nel contesto di una serie di manifestazioni organizzate per i 400 anni dalla morte di William Shakespeare, e si pone l’obiettivo di restituire una delle sue commedie più belle e famose in una dimensione popolare e autentica, senza fronzoli, senza inutili orpelli registici, ma puntando tutto sulla interpretazione e sulla comicità degli attori nonché sulla magia del testo. Una versione veloce, allegra, a tratti audace, in cui l’inserimento di diverse scene tradotte in maniera impeccabile dall’inglese al piemontese da Laura Vittino, rende ancora più divertenti e coinvolgenti le innumerevoli parti comiche del testo shakespeariano. La novità del testo sta nella contaminazione delle lingue: dal piemontese all’italiano, alla lingua dei segni, in collaborazione con ENS (Ente Nazionale Sordi).

Feste di paese
A Vigliano Biellese, nella nuova area festeggiamenti, in via Milano angolo via Chiapei, fino al 19 giugno si terrà aspettando Oltre il Giardino…piante, fiori, ortofrutticola. Programma: Camminata nella storia, manifestazione podistica di 7, 14, 25 km libera a tutti, rassegna eno-gastronomica, mostre, concerti, festival della birra, carnevale d’estate, sfilata con costumi d’epoca, carri allegorici e gruppi musicali, mercato ortofrutticolo, alla scoperta dei giochi dimenticati. Info: www.oltreilgiardinovigliano.it, info@prolocovigliano.it.

Per i più piccoli
Alle 16 al Museo del Territorio Biellese, Chiostro di San Sebastiano, via Q. Sella 54/B, Biella, il laboratorio «Non fossilizziamoci. Il mare biellese di 2 milioni di anni fa». A cura di Chiara Rossi e Giuliana Morena. Per bambini da 5 a 8 anni. Costo euro 5. Prenotazione obbligatoria. Info: Museo del Territorio Biellese 015 2529345 o 329 9029036, museo@comune.biella.it.

http://biella.diariodelweb.it

Notizie via email