Bari, la squadra di sordi che ha conquistato la Champions League: “Il calcio è di tutti”

0
197 Numero visite
PUBBLICITA

C’è un Bari calcio che ha conquistato un posto in Champions League. È quello dell’Asdp sordi, nata nel 1953 nel capoluogo per dare alle tante persone sorde del territorio un’opportunità legata allo sport.

PUBBLICITA

La squadra volerà sabato 26 febbraio in Portogallo, dove affronterà le altre compagini continentali in un torneo che però gli atleti dovranno sostenere economicamente di tasca loro. “La nostra storia ha tantissimo da raccontare, ne sono innamorato. – spiega il vicepresidente e calciatore Fabio Quarato – Quello che mi dispiace è che ci sentiamo un po’ discriminati perché il mondo degli udenti non ci conosce. Abbiamo bisogno di sponsor e di supporto.

Non ci serve la pietà, ma solo essere accettati per quello che siamo, per un modello di sport e di vita che sia veramente inclusivo e identitario”

di Gianvito Rutigliano e Daniele Leuzzi

 

Notizia