Ecco Sigrid, il gatto sordo che esplora Londra in bicicletta

È sordo, ma il suo olfatto e i suoi occhi hanno vissuto davvero molte esperienze. Questa è la storia di Sigrid, la gatta delle foreste norvegesi a pelo lungo bianco che con i suoi occhi azzurri va alla scoperta di Londra sulla bicicletta del suo proprietario

0
135 Numero visite
PUBBLICITA

Sin da quando era piccola, Sigrid è stata abituata ada andare al guinzaglio dal suo proprietario Travis Nelson e farla salire in bicicletta sembra sia stato un “passaggio naturale”: «Sembra che le piaccia davvero: se faccio qualche pasticcio con la mia bici, sembra si diverta. È sempre molto attenta e molto curiosa e miagola alla porta quando vuol farci capire che ha voglia di uscire a volte» racconta l’uomo.

PUBBLICITA

FULVIO CERUTTI

Sigrid ha viaggiato in lungo e in largo per Londra negli ultimi 18 mesi e ha anche fatto un viaggio per vedere le guglie di Cambridge. La micia,  conosciuta anche come Siggy, è stata addestrata a camminare usando un’imbracatura sin da quando era gattina in modo da poter uscire in sicurezza. La stessa che indossa quando Nelson la mette nel cestino della sua bici.

E le attenzioni del suo proprietario non si fermano lì: lui le mette anche la crema solare sulle orecchie e le fa indossare degli occhiali speciali per proteggerle gli occhi quando c’è vento.

 

 

In realtà, ammette Nelson, i giri in bici sono molto lenti e pieni di tappe: la presenza della gatta ovviamente attira l’attenzione di tutti. «Voglio che si diverta e incontri persone, quindi mi fermo sempre e ogni tanto si avvicina a qualcuno per qualche carezza al mento. E poi ci sono tutti i suoi follower sul profilo Instagram @skintension dove oltre 72mila persone seguono le sue gesta.

“La sua cosa preferita è cercare uccelli e scoiattoli – a volte si insinua nel cestino e si appiattisce le orecchie, il che è molto sciocco”.

 

Notizia