Ens: ieri la commemorazione della Festa di San Francesco di Sales, patrono dei Sordi

0
1.270 Numero visite
PUBBLICITA

Ieri si è svolta la consueta commemorazione della Festa di San Francesco di Sales patrono dei Sordi. Il programma della giornata è iniziata con la celebrazione Eucaristica presso la Chiesa di S. Maria Assunta del quartiere Siano di Catanzaro, presieduta dal Padre Spirituale dei Sordi Don Gesualdo De Luca.

PUBBLICITA

La S. Messa è stata tradotta in Lis da Lucrezia Scalise, mentre a coordinare il canto in LIS dei bambini è stata  Veronica Schirripa (corsista 3° Livello Lis). Momenti di comunione vissuti tra i soci e la comunità parrocchiale del luogo. Grande emozione nel vedere quei bambini segnare il canto liturgico.

Ringraziamo il Signore di averci dato questo bellissima segno di fraternità e di speranza per un mondo sempre più integrante delle diversità e mai di chiusura e indifferenza. Alla fine della S. Messa la comunità parrocchiale ha fatto, a quella dei sordi, un regalo graditissimo: una sua componente, Marica Trapasso si è esibita in un balletto Lis interpretando una canzona religiosa di lode e di benedizione al Signore. Alla cerimonia sono stati presenti il Presidente della Sezione organizzatrice Serafino Mazza, i dirigenti provinciali Scalise Francesco e Aldo Santise e il Vice presidente del Consiglio Regionale Ens Calabria Silvio De Brasi. Nel pomeriggio tutti i soci si sono ritrovati presso la sede del Circolo Ricreativo e Culturale Ens di Catanzaro per un momenti di convivialità e di festa organizzato dal Responsabile del locale Circolo Maurizio Trapasso.

Il taglio della torta, un brindisi di augurio per aver vissuto una bella giornata e confermare il desiderio di continuare ad essere uniti e fratelli sotto la bandiera dell’ENS.

http://www.catanzaroinforma.it

Notizia