Giornata Mondiale del Sordo 2018

0
661 Numero visite
PUBBLICITA

Ogni cittadino in attuazione dell’art.32 della Costituzione ha diritto alla tutela della salute ed al pieno rispetto della sua dignità e sono anche cittadini a pieno titolo i disabili fisici come quelli psichicamente instabili poco tutelati dall0 Stato Sociale.

PUBBLICITA

Uno dei problemi più scottanti e difficili per le famiglie in cui insiste un disabile fisico come quello di natura psichica, è l’incertezza del DOPO di colui/ei che in atto sostengono il peso dell’assistenza, specie in questi tempi di crisi economica, in quanto i familiari non hanno una sicurezza e ferma tutela  sui vari tempi assistenziali e quotidiani che il proprio familiare dovrà affrontare dopo la morte del componente della sua famiglia.

Questa situazione la avevo spiegata il 17 marzo 2005 nella Sala Verde di Palazzo Chigi al Governo Berlusconi e proprio in questo anno 2018 l’ho rinnovata con la Petizione n.10 e 11 alla Camera dei Deputati annunciata nella Seduta del 4 luglio 2018 come da lettera prot.2018/0016301/GEN/TN ( incremento dell’importo delle Provvidenze Economiche in favore dei disabili ) alla 12° Commissione Affari Sociali ; e “ la tempestiva approvazione di una legge di riforma dell’assistenza psichiatrica, a tutela dei sofferenti psichici e a garanzia della sicurezza di tutti i cittadini (11)

Basta leggere le Provvidenze Economiche del mondo della disabilità per constatare le diseguaglianze nella realtà sociale !

 

Tipo di provvidenza Importo Limite di reddito
2017 2018 2017 2018
Pensione ciechi civili assoluti 302,23 305,56 16.532,10 16.664,36
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati) 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Pensione ciechi civili parziali 279,47 282,55 16.532,10  16.664,36
Pensione invalidi civili totali 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Pensione sordi 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Assegno mensile invalidi civili parziali 279,47 282,55 4.800,38 4.853,29
Indennità mensile frequenza minori 279,47 282,55 4.800,38 4.853,29
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti 911,53 915,18 Nessuno Nessuno
Indennità accompagnamento invalidi civili totali 515,43  516,35 Nessuno Nessuno
Indennità comunicazione sordi 255,79 256,21 Nessuno Nessuno
Indennità speciale ciechi ventesimisti 208,83 209,51 Nessuno Nessuno
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major 501,89 507,42 Nessuno Ness

 

In Italia i disabili fisici sono circa 3 milioni, di cui 73% anziani, 900 mila circa le persone costrette a letto o su una sedia a rotelle, circa 1 milione e mezzo le famiglie aventi in casa parenti con gravi handicap, le persone sofferenti di patologie croniche o di elevata complessità che, pare, siano dimesse dalle corsie ospedaliere quando termina il budget sanitario, circa 10 milioni le persone che soffrono patologie mentali, ( Fonte Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali), queste disabilità evidenti mettono in ombra 2000/3000 famiglie che si tengono in casa e curano da anni i loro parenti in stato vegetativo e di cui ne parlano in pochi

Nei giorni dal 27 al 29 settembre 2018 si svolgerà la “ Giornata Mondiale del Sordo”

Una società tanto è più perfetta quanto più consentirà a ciascuno di concorrere alla edificazione del bene comune secondo le proprie capacità ed aspirazioni ed il proprio contributo non deve essere soltanto un contributo materiale, ma anche sul piano dello spirito

E’ solo attraverso questo senso di solidarietà e di fratellanza umana che ci accomuna tutti indistintamente, al di fuori dei Continenti e delle razze, che potremo costruire nella società odierna una vera pace universale, oggi molto, molto necessaria ! L’Apostolo Paolo dice : ” La carità è la corona delle virtù cristiane e l’Apostolo Giovanni chiarisce che la pietra di paragone della vera carità è la praticità e la concretezza, perciò esorta ” Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità” (1 Gv 3,18).Poco è stato fatto verso questa disabilità che necessita di sensibilizzazione verso le Istituzioni ai bisogni generali dei singoli e delle famiglie. E’ una realtà che trascuriamo in questo mondo dove il disordine regna sovrano, ma che si affaccia inesorabile nei momenti più tristi della n/s vita ed è una riflessione che ci facciamo e necessita di quelle azioni di natura Legislativa che le Istituzioni sono molto sorde anzi “donano” una economia solidaristica davvero encomiabili ( come quelle sopra descritte ), prive di pseudo conclamata solidarietà difficile da interpretare con definizioni semplicistiche, mentre a volte donano risposte sbrigative alle necessità presentate .

Se poi si considera questa situazione economica come quella di altri invalidi disabili, non bisogna dimenticare le società calcistiche che spendono “ fior di miliardi di euro” per l’acquisto e concedere iperbolici stipendi ai calciatori, non escluse altre categorie come attori, cantanti, corridori moto-automobilistici, privilegi ai membri dei Consessi Pubblici, favolosi stipendi ai Manager dello Stato, telefonini, auto blu, pranzi, viaggi in aereo per tutte le cariche dello Stato ecc. ecc., mentre sostano nei porti turistici milionarie “barche”, “barchette”, “barconi”, forse, in barba all’economia ed all’evasione fiscale!

A volte ci sentiamo stranieri nel n/s Paese, necessità che ci inducono ad andare in altri Paesi come succedono ai n/s pensionati che risiedo all’estero dove godono di agevolazioni che non trovano nella n/s Italia ( che è stata fatta ma mancano gli italiani ! )

E’ da salutare con lodevole gratitudine questa situazione di disabilità che ci ricorda una realtà che a volte dimentichiamo, la “ Giornata Mondiale del Sordo“ , che non si possono considerare non più sventurati, ma cittadini a pieno titolo con pari diritti ed opportunità concreti .

E con le sagge parole del Santo Giovanni Paolo II° “ Andiamo avanti con speranza

Previte

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

La nostra Associazione per la promozione sociale costituita nel maggio del 1994 non ha richiesto nè gode di contributi economico-finanziari palesi od occulti.

Notizia