Usa, in Louisiana via libera a disegno di legge su castrazione chirurgica per reati sessuali sui bambini

0
77 Numero visite
Ansa

Se una persona giudicata colpevole “non si presenta o rifiuta di sottoporsi” alla procedura, rischia altri 3-5 anni di carcere

In Louisiana, i legislatori hanno approvato un disegno di legge che permetterebbe ai giudici di condannare alla castrazione chirurgica una persona giudicata colpevole di un crimine sessuale aggravato contro un bambino di età inferiore ai 13 anni, oltre che scontare la pena detentiva. Attualmente diversi Stati Usa, tra cui la stessa Louisiana, possono ordinare per questi criminali la castrazione chimica, che prevede l’uso di farmaci che bloccano la produzione di testosterone per diminuire il desiderio sessuale.

Procedura invasiva

La castrazione chirurgica è invece una procedura più invasiva. Se una persona giudicata colpevole “non si presenta o rifiuta di sottoporsi” alla castrazione dopo che un giudice ne ha ordinato la procedura, il detenuto potrebbe essere colpito da un’accusa di “mancata osservanza” e rischiare altri tre-cinque anni di carcere.

Disegno di legge in attesa dell’ok definitivo del governatore

Il provvedimento passerà ora sulla scrivania del governatore conservatore Jeff Landry, che deciderà se firmarlo o porre il veto. Attualmente in Louisiana ci sono 2.224 persone incarcerate per crimini sessuali contro bambini di età inferiore ai 13 anni. Tuttavia, se il disegno di legge diventerà legge, potrà essere applicato solo a coloro che hanno commesso un reato a partire dal primo agosto di quest’anno.

Redazione Tgcom24.Mediaset

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹