Pubblicato: mercoledì 17.5.2017 alle 17:02
159 Numero visite | Sei in Arte & Cultura
Articoli correlati

Sardegna
Cultura senza barriere

Il 20 e 21 maggio Monumenti Aperti ad Alghero

Questa mattina, presso la sala conferenze a Lo Quarter si è tenuta la presentazione della quindicesima edizione della manifestazione

Condividi questo articolo
Segui Sordionline su

Pubblicato: mercoledì 17. 5. 2017 alle 17:02
Categoria: Arte & Cultura
159 Numero visite
Commenta: Nessun commento
Postato: webdesigner

Questa mattina ad Alghero, alla presenza del sindaco Mario Bruno, del presidente della Fondazione Alghero Raffaele Sari, e del vicepresidente dell’associazione Imago Mundi, Massimiliano Messina, è stata presentata la quindicesima edizione di Monumenti Aperti, manifestazione in programma il 20 e 21 maggio.

«Alghero Monumenti Aperti è una festa che giunge alla quindicesima edizione e anche quest’anno aprirà l’immenso patrimonio identitario della città agli occhi dei visitatori, per condividerne il fascino e i segreti più nascosti.

Grazie al prezioso impegno di tanti cittadini che insieme all’Amministrazione, con entusiasmo e orgoglio, contribuiranno a far conoscere e apprezzare ai nostri ospiti le numerose peculiarità culturali, storiche, linguistiche, ambientali di Alghero si pongono le basi per quelle sinergie tra istituzioni, associazioni, imprese che appaiono sempre più necessarie per incrementare il valore economico del settore turistico» – ha sottolineato il sindaco Mario Bruno ricordando il grande lavoro di squadra che coinvolge circa 1500 alunni-guida delle scuole cittadine con i loro insegnanti.

Partecipano tutti gli istituti scolastici, il Parco di Porte Conte, l’Università di Sassari, la Fondazione G. Siotto, l’Azienda Speciale “Parco di Porto Conte” e l’Area Marina Protetta Capo Caccia-Isola Piana, Aeronautica Militare – Distaccamento Aeroportuale di Alghero, Operatori Penitenziari – Casa Circondariale di Alghero e numerose associazioni culturali e di volontariato. Trentasette i monumenti aperti ad Alghero per l’edizione 2017, di cui nove afferenti alla Diocesi Alghero Bosa, con l’obbiettivo di replicare e superare l’edizione record dello scorso anno con 30mila firme. Animazione social sulla pagina “Alghero Monumenti Aperti”a cura della Consulta Giovani, #Maperti17. Brochure e tutte le informazioni sulla manifestazione possono essere reperite presso l’InfoAlghero, al piano terra de Lo Quarter.

Eventi. Numerosi anche gli eventi collaterali programmati: oltre alle mostre che sono state inaugurate con il Giro100, da segnalare: La conferenza di Nicola Castangia e Ercole Contu (sabato 20, alle ore 17 a Sella e Mosca dal titolo Anghelu Ruju e le Domus de Janas di Alghero);  La Mostra di pregiati gioielli in corallium rubrum  presso il Museo del Corallo a cura delle Botteghe aderenti al Marchio di qualità Corallium Rubrum Alghero (inaugurazione il 19 maggio, rimarrà aperta anche per tutto il periodo del rally);  La Presentazione del progetto “Emergono le mie capacità” – a cura dell’Associazione Laboratorio delle Strategie in programma sia sabato che domenica presso la Sala Sari di via Carlo Alberto: L’associazione Laboratorio delle Strategie presenta le proprie attività con una  mostra dei lavori di arte e grafica, con la visione del filmato del progetto “Alghero, Sogno in Segni – Storia, Arti, Mestieri e Professioni”. Presentazione delle Torri di Alghero nella lingua dei segni (ore 10 e 18 sia sabato che domenica), la presentazione del laboratorio di recitazione “Il potere della scena” (ore 11 e 18.30) e il laboratorio di musica “Al cinema con la nostra musica” (ore 11.30 e 19). Nella giornata di domenica 21, alle ore 19.30 la cerimonia di conclusione sarà accompagnata dal Coro di Villanova “Duennas”.

Cultura senza barriere. Si rinnova anche quest’anno l’impegno per garantire la Cultura senza barriere, grazie alla collaborazione con l’Associazione Pensiero Felice, a disposizione per accompagnare le persone con disabilità per la visita ai monumenti nella giornata di sabato 20 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 20.00, e all’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi – Onlus, che mette a disposizione per la manifestazione un servizio di interpretariato in lingua dei segni LIS. Il servizio si svolge in orari prestabiliti con ritrovo dei partecipanti presso Piazza Porta Terra alle ore 17.00 di Sabato 20 e alle ore 17.00 di Domenica 21. Per maggiori informazioni e prenotazione è possibile contattare la dott.ssa Simonetta Fara al seguente numero 3479540172

http://www.algheroeco.com/

 

Monte Porzio Catone (RM)
Frammenti Festival '17 – #this is water

Visita guidata in LIS all’area archeologica del Parco del Tuscolo

Ultimo articolo

Roma
Senza anima?

Il New York Times: «Trastevere muore senza il cinema America»

Dalle colonne del quotidiano Usa arriva un monito su ciò che potrebbe diventare uno dei quartieri più famosi della Capitale se...

Nessun commento
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Il 20 e 21 maggio Monumenti Aperti ad Alghero


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/05/20-21-maggio-monumenti-aperti-ad-alghero/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Roma
Iniziative per tutti

Che cosa fare a Ferragosto 2017 Roma

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

- Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde