San Giovanni VI (Giovanni Battista Montini) Papa

0
113 Numero visite

Concesio, Brescia, 26 settembre 1897 – Castel Gandolfo, Roma, 6 agosto 1978 (Papa dal 30/06/1963 al 06/08/1978).

Nel 1971 ricevette in udienza privata il neo sacerdote sordo Fr. Cyrill Axelrod accompagnato dal presidente dell’ENS Vittorio Ieralla e da P. Vincenzo Di Blasio della Piccola Missione per i Sordomuti

Giovanni Battista Montini, nato a Concesio (Brescia), è stato beatificato da papa Francesco il 19 ottobre 2014 e canonizzato il 14 ottobre 2018.

Col Decreto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti del 25 gennaio 2019, la memoria liturgica di papa Montini è stata inserita nel calendario Romano Generale al 29 maggio, giorno della sua ordinazione sacerdotale. Nel calendario della diocesi di Milano, invece, cade il 30 maggio, anniversario della sua Prima Messa.

I suoi resti mortali sono venerati nelle Grotte Vaticane sotto la Basilica di San Pietro a Roma.

Prima come arcivescovo di Milano, poi come Papa avvicinò più volte i sordomuti. Nel 1970 ricevendo in udienza speciale a Castelgandolfo 500 sordi francesi, disse: “…la nostra parola sfortunatamente è impotente a giungere fino alle vostre orecchie. Anche noi vorremmo che leggeste sulle nostre labbra…”.

Nel 1971 ricevette in udienza privata il neo sacerdote sordo Fr. Cyrill Axelrod accompagnato dal presidente dell’ENS Vittorio Ieralla e da P. Vincenzo Di Blasio della Piccola Missione per i Sordomuti. Sempre nel 1971 durante la sua visita alla Terra Santa volle la realizzazione dell’ Istituto Effetà per i piccoli sordi arabi di Betlemme, affidato alle cure delle suore di Santa Dorotea di Vicenza

P. Vincenzo Di Blasio

Newsletter