La prima Playlist Spotify per chi ha problemi uditivi

0
1.251 Numero visite
PUBBLICITA

MED-EL, leader mondiale nel campo degli impianti uditivi, ha lanciato la prima playlist su Spotify creata appositamente per i pazienti con problemi uditivi.

PUBBLICITA

med-el_cuffieIn particolare, la playlist è pensata per i portatori di impianti cocleari, che possono seguire il profilo MED-EL su Spotify e condividere con amici e parenti la playlist “MED-EL Music for Cochlear Implant”.

Questa playlist è il frutto della costante ricerca in campo musicale e sugli impianti cocleari: Johanna, oltre ad essere una musicista professionista, è anche un’esperta nella ricerca sulla musica e portatrice a sua volta di un impianto cocleare MED-EL.

“La musica è una parte fondamentale della nostra vita, ma può essere difficile ascoltarla per chi porta un impianto cocleare” spiega Johanna. “L’approccio alla musica, può davvero fare una grande differenza, e inizia proprio ascoltandola. Ho voluto selezionare con cura diversi brani, sia per autore che per genere musicale, perché ogni portatore di impianto è diverso e ognuno ha il suo gusto musicale. Spero che questa playlist possa aiutare i pazienti e stimolarli ad ascoltare musica, sempre più spesso” ha continuato.

Lo sviluppo di questa playlist è avvenuto grazie all’unione di arte e scienza, attraverso la ricerca sulla musica e sugli impianti cocleari, sono stati utilizzati alcuni criteri precisi per selezionale i brani, così che potessero essere ascoltati dai portatori di impianti cocleari:

 

  • La scelta di musiche e suoni familiari: i portatori di impianti riconoscono più facilmente un brano con cui hanno già familiarità o che hanno ascoltato molte volte
  • Arrangiamenti in cui viene posta particolare enfasi sulla voce
  • Un limitato numero di distorsioni che non distolgano l’attenzione di chi ascolta
  • Diversi generi musicali appartenenti anche a diverse decadi
  • Brani che non contengano elementi nel testo o nei contenuti che non rispettino il Parental Advisory
  • Brani con attiva l’opzione “testo” di Spotify in modo che i pazienti possano seguire il testo

 

Johanna afferma che i pazienti impiantati da molto tempo sono più predisposti ad ascoltare la playlist rispetto a quelli impiantati di recente. “Di solito ci vuole tempo per abituarsi ad ascoltare con un impianto cocleare”, ha sottolineato, “il cervello ha bisogno di imparare ad interpretare i suoni attraverso l’impianto. Appena l’impianto viene attivato, ascoltare musica può essere impegnativo. Per questo è importante rassicurare i pazienti facendogli capire che è giusto che si prendano il proprio tempo e che l’ascolto della musica migliorerà con la pratica e con il passare del tempo. E potranno usare questa playlist proprio per confrontarsi e constatare i loro progressi in questa esperienza.”

Per accedere alla playlist basta collegarsi su www.spotify.com, loggarsi, o creare il proprio account gratuito e cercare “medelcochlearimplants” nella barra di ricerca.

A proposito di MED-EL

MED-EL Medical Electronics, ha sede in Austria, è leader mondiale nel campo degli impianti per l’udito, con 29 filiali in tutto il mondo. L’azienda a conduzione familiare è una delle pioniere del settore. I due scienziati austriaci Ingeborg e Erwin Hochmair hanno sviluppato i primi impianti cocleari micro-elettronici multicanale del mondo nel 1977. L’impianto cocleare era e rimane la prima sostituzione di un senso umano, il senso dell’udito. Nel 1990 hanno posto le basi per la crescita della società quando hanno assunto i primi dipendenti. Ad oggi, l’azienda è cresciuta fino ad avere più di 1500 dipendenti in tutto il mondo.

Oggi MED-EL offre la più ampia gamma di soluzioni impiantabili al mondo, in grado di trattare diversi gradi di disabilità uditive, inclusi impianti cocleari, impianti per l’orecchio medio e impianti a conduzione ossea, così come un sistema combinato per la stimolazione elettrica e acustica, protesi acustiche e impianti al tronco encefalico. Persone in oltre 100 paesi hanno riacquistato la possibilità di udire grazie all’aiuto di un prodotto di MED – EL . www.medel.com

 

MED-EL lancia la prima playlist per chi ha problemi uditivi

Responsabile dei contenuti

MED-EL Elektromedizinische Geräte Gesellschaft m.b.H.

Fürstenweg 77a

6020 Innsbruck

Österreich

Tel.: +43 (0)577 88

office@medel.com

Register-Nr. FN 48608h

UST.-ID-NUMMER: ATU 31722507

CEO

Doz. DI Dr. DDr. med. h.c. Ingeborg Hochmair

Contatti stampa

FleishmanHillard Italia
Laura Meroni: laura.meroni@fleishmaneurope.com
Gloria Gerosa: gloria.gerosa@fleishmaneurope.com
Ilaria Carfì: ilaria.carfi@fleishmaneurope.com

PUBBLICITA
Notizia