Bimbo senza una gamba presta la stampella all’amico per vedere l’addio di Milito

0
892 Numero visite

“Tieni la stampella, così non ce la fai a vedere la partita”. Ha commosso il Web il gesto di un bimbo disabile argentino durante il match di addio al calcio di Diego Milito.

stampellacuore

Santy Fretes, 10 anni, è senza una gamba dalla nascita. Colpa di una malformazione genetica che lo costringe a camminare con le stampelle.

prestastampella

Ma l’altra sera, mentre il ‘Principe’ ex interista era in campo per l’ultima volta con il Racing Club de Avellaneda, quelle stampelle si sono trasformate in ali che hanno permesso a Santy di elevarsi dal bordo degli spalti, oltre i cartelloni pubblicitari, quel tanto che è bastato ad assistere al passo d’addio del suo idolo. E siccome l’amico che era con lui non riusciva a vedere il match, gli è sembrato il gesto più naturale del mondo offrirgli una delle sue stampelle. Così, insieme, hanno superato (meglio, abbattuto) la barriera che ostacolava il loro sogno

CAMPIONE DEL CUORE –  “Stavo guardando Milito – ha poi raccontato Santy a El Clarin – mentre il mio amico saltava perché era troppo basso per vedere quello che accadeva in campo. Allora l’ho fatto salire sulla mia stampella”. a scena è stata immortalata da Sabri Bonomo, la madre di Santy, che ha postato la foto su Twitter. Lo scatto ha fatto immediatamente il giro del Web, diventando virale in tutto il mondo in poche ore. Per la cronaca, Diego Milito ha concluso la sua carriera segnando il gol decisivo e facendo andare in visibilio lo stadio del Racing. Ma, non ce ne voglia il Principe del ‘Triplete’ interista, il gol più bello l’altra sera l’ha segnato il piccolo Santy.

http://www.quotidiano.net/

Newsletter