Prendeva i soldi dall’Inps per la sordità in Sardegna, ma lavorava in Francia: denunciato un algerino

0
347 Numero visite
PUBBLICITA\'

Prendeva i soldi dall’Inps per la sordità in Sardegna, ma lavorava in Francia: nei guai un algerino, scoperto col trucco  e denunciato dalla Guardia di Finanza.

PUBBLICITA\'

L’uomo infatti avrebbe percepito circa 28mila euro di fondi per la ipoacusia (sordità non congenita), ma per ottenere questi contributi avrebbe dovuto perlomeno risiedere in Italia. Le indagini effettuate dalle Fiamme Gialle hanno invece fatto scoprire che l’uomo residente in Italia dimorava abitualmente in Francia dove lavorava, e percepiva dei redditi. Non aveva quindi diritto a quei fondi.

Casteddu Online

PUBBLICITA\'
Notizia