Scadenza programma annuale – Guida per genitori

0
331 Numero visite
PUBBLICITA

Si chiama “sindrome dell’alzare la mano”: è quella che prende i genitori eletti negli organi collegiali della scuola ogni volta che, volenti o più spesso nolenti, sono costretti ad avallare scelte delle quali non sanno poi molto, tranne forse che difficilmente andranno a favore dei loro figli e del loro stare bene a scuola. Soprattutto adesso che l’approvazione del Programma annuale delle scuole è alle porte e il senso di inadeguatezza si palesa evidente.

PUBBLICITA

Per sciogliere i dubbi e alleviare le frustrazioni dei genitori eletti nei consigli di circolo e d’istituto non c’è di meglio che un corso accessibile e concreto, fatto da chi per anni ha aiutato i genitori a orientarsi fra tutte quelle sigle, cifre e parole da addetti ai lavori. Il momento è propizio, perché l’approvazione del bilancio delle scuole si approssima. Non è affatto un’idea balzana voler capire per dare il meglio della scuola ai nostri figli, anzi si tratta quasi di un dovere per un presidente o consigliere d’istituto, perché è solo entrando nel merito dell’offerta formativa e collocando opportunamente le risorse che si possono realizzare i progetti che vorremmo per i nostri figli.

Difficile? Forse, ma tanti prima di noi hanno trovato le chiavi di lettura e si sono entusiasmati (per quello che potevano adesso fare con le nuove consapevolezze acquisite) o arrabbiati (vedendo sfumare la speranza di realizzare quanto desiderato dalle famiglie, semplicemente perché era stato progettato altrimenti oppure perché, banalmente, le risorse erano state collocate altrove).

Basterà un corso solo? No, è sicuramente meglio farne due: il primo su “Capire il Programma annuale delle scuole” e l’altro su “Piano dell’offerta formativa e Contributo volontario dei genitori”. L’appuntamento è, rispettivamente, lunedì 7 febbraio e lunedì 21 febbraio 2022 alle ore 21,00. Il link per accedere non è difficile da ottenere: basta compilare il form di iscrizione https://bit.ly/347xAiy

Magari ci interessa sapere chi promuove questa iniziativa: un gruppo di Associazioni genitori A.Ge. che crede fermamente che una scuola migliore per i nostri figli può passare solo attraverso la collaborazione fra scuola e genitori preparati e consapevoli. I promotori di questa iniziativa provengono da ogni parte della penisola: A.Ge. Toscana APS e A.Ge. Lazio APS; A.Ge. Boscoreale, Castelfiorentino, Firenze, Marigliano, Palermo “G. Pitré”, Roma “Genitori e famiglie protagonisti”, Scafati, Vitorchiano, Ventimiglia e provincia.

La partecipazione è gratuita per i soci dell’Associazione genitori A.Ge. Per chi non è socio, sarà sufficiente versare dieci euro sull’IBAN IT82G0306909606100000006863 intestato ad Associazione genitori A.Ge. (diventerai socio A.Ge. per un anno e, in qualità di socio promozionale, avrai l’accesso ai due incontri di formazione, i materiali di approfondimento e il diritto a porre un quesito a un esperto dell’Associazione).

Se poi si sente il bisogno di una consulenza personalizzata, basta iscriversi almeno in 4 del medesimo Istituto scolastico, et voilà, gli esperti dell’A.Ge. sono a nostra disposizione.

Per chi volesse ulteriormente approfondire, i video dei corsi sugli organi collegiali della scuola -tenuti da formatori con esperienza pluridecennale- sono disponibili sulle pagine Facebook di A.Ge. Vitorchiano e A.Ge. Toscana.

Per Informazioni: agetoscana@age.it – 328 8424375

 

Notizia