Covid: nuova ondata di contagi, Bangladesh estende chiusura

0
14 Numero visite

Nelle ultime 24 ore 164 morti e mille contagi

DACCA, 05 LUG – Il Bangladesh ha esteso oggi di un’altra settimana, fino al 14 luglio, uno stretto chiusura a livello nazionale, a fronte di nuovi record di contagi e morti da nuovo coronavirus.

Nelle ultime 24 ore sono morte 164 persone mentre quasi 1.000 sono risultate positive, il maggior numero in un giorno da quando è stato rilevato il primo caso nel marzo dello scorso anno.

Nazrul Islam, virologo e membro del comitato tecnico nazionale ha precisato che la variante Delta è responsabile del 70 percento dei contagi e che la curva non accenna a scendere.

Il Bangladesh ha finora segnalato quasi 950.000 contagi e oltre 15.000 decessi dall’inizio della pandemia, una cifra, secondo gli esperti, stimata da da tre a quattro volte inferiori al numero di contagi e decessi effettivi. Secondo le restrizioni imposte, i 168 milioni di abitanti del Bangladesh possono uscire di casa solo per le emergenze e per acquistare beni di prima necessità. L’esercito e la polizia pattugliano le strade, non ci sono mezzi pubblici e negozi e uffici sono chiusi. Nella capitale Dacca, dove vivono circa 20 milioni di persone, le autorità hanno arrestato più di 2.000 persone per violazione delle regole. (ANSA).

 

Notizie via email