America
La serie televisiva statunitense

Stranger Things: Millie Bobby Brown confessa di esser sorda da un orecchio

Pubblicato: domenica 12.11.2017 alle 11:29
Segui Sordionline su
173 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Esteri

E’ davvero un ottimo momento per Millie Bobby Brown; l’attrice e modella britannica è infatti sulla cresta dell’onda per Stranger Things, la serie televisiva statunitense di fantascienza ideata dai Duffer Brothers e targata Netflix dove veste i panni di uno dei co-protagonisti. Critica e pubblico la adorano, tanto da averla già nominata agli Emmy Awards, agli Screen Actors Guild Awards, ai People’s Choice Awards e agli MTV Movie & TV Awards proprio per la sua intensa e ottima interpretazione di Eleven/Undici nella prima stagione di Stranger Things.

Anche noi siamo rimasti piacevolmente stregati dall’enorme bravura di questa attrice e le abbiamo dedicato uno speciale sulle 11 cose che (forse) i fan non conoscono di lei, ma ora Millie Bobby Brown ci è entrata letteralmente nel cuore per la sua sincerità e tenerezza mostrata durante una recente intervista a Variety.

L’attrice di Stranger Things si confessa

La giovane protagonista di Stranger Things ha infatti rivelato di esser nata con alcuni problemi di udito e che durante l’infanzia i problemi sono drammaticamente peggiorati portandola a perdere l’udito da un orecchio. Ma questa sua condizione di salute non ha abbattuto in alcun modo la giovane Millie Bobby Brown nè intralciato il suo grande sogno di diventare attrice e inseguire le sue passioni.

“Non devi essere bravo a cantare, a ballare o a recitare. Se vuoi farlo, se davvero ti piace farlo, allora devi farlo. Nessuno dovrebbe fermarti”.

Ricordiamo che Stranger Things è una serie televisiva ambientata negli anni ’80 in una piccola cittadina dell’Indiana. I protagonisti sono un gruppo di bambini la cui vita viene sconvolta quando improvvisamente uno di loro scompare senza lasciare tracce, mentre al contrario giunge in città una misteriosa ragazza dotata di enormi poteri psichici.

LEGGI ANCHE: Stranger Things 2: Millie Bobby Brown commenta la coppia Eleven e Mike

La prima stagione è stata pubblicata su Netflix nel 2016, e da qualche giorno è disponibile anche il secondo capitolo sempre sulla stessa piattaforma di streaming online.

http://www.telefilm-central.org

 

Mandy Harvey, la cantante sorda incanta America’s Got Talent con Try Video

Una cantante sorda ad America’s Got Talent: Mandy Harvey, legalmente non udente dal 2006, ha portato al talent di Simon Cowell...

Guarda tutti i videaf

Perugia
10 dicembre 2017

Pranzo natalizia che renderà l’atmosfera festosa dell’AUSRU

Se venite non ve ne pentirete, ma ricordate di prenotarvi entro il 1 dicembre 2017

19 Nov 2017
Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

Stranger Things: Millie Bobby Brown confessa di esser sorda da un orecchio


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/11/stranger-things-millie-bobby-brown-confessa-esser-sorda-un-orecchio/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

-

Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde