Sport Sociale a Roma
22 ottobre 2017

“Sanit Cardio Race” corsa e camminata per la lotta alle cardiopatie e la salute del cuore al Guido Reni District

Check up gratuiti e iscrizione gratuita per i bambini e ragazzi fino ai 14 anni

Pubblicato: lunedì 16.10.2017 alle 17:19
Segui Sordionline su
171 Numero visite | Nessun commento
Categoria: Salute e Benessere / Speciali

Si tiene, domenica 22 ottobre a partire dalle ore 8:00 presso il Guido Reni District (via Guido Reni 7) a Roma la “Sanit Cardio Race”, corsa e passeggiata dedicate alla salute del cuore, giunta alla terza edizione.

L’evento si svolge nell’ambito di SANIT, la manifestazione dedicata alla prevenzione e alla promozione della salute, dell’attività fisica, della sana alimentazione e degli stili di vita salutari, nata nel 2004 e a ingresso gratuito. La Sanit Cardio Race vuole sensibilizzare sull’importanza della prevenzione cardiovascolare, per contrastare la morte cardiaca improvvisa che colpisce circa mille persone ogni anno.

L’edizione 2017 si snoda attraverso un percorso che tocca Ponte Milvio, Foro Italico, l’Auditorium Parco della Musica e prevede, a partire dalle ore 9:00: 10 Km di corsa competitiva; 10 Km di corsa non competitiva; 5 Km di passeggiata e corsa non competitive; 1 Km di corsa competitiva per ragazzi e 1 Km di corsa non competitiva per bambini e ragazzi.

 

La partecipazione alla corsa richiede una donazione minima di 12 euro, mentre per i bambini e ragazzi fino a 14 anni l’iscrizione è gratuita. Il pacco gara contiene la maglia tecnica e gli omaggi degli sponsor e si potrà ritirare sabato 21 ottobre dalle ore 9 alle 18 presso il SANIT al Guido Reni Distric, mentre nello stand dello CSOT gli sportivi potranno usufruire di massaggi gratuiti preparativi alla cardio race di domenica. Informazioni, iscrizioni, percorso e regolamento:

www.sanit.org/22-ottobre-corri-cuore-cardio-race/

La race risulta quindi occasione per visitare l’area espositiva che prevede check up gratuiti, stand di vendita e show cooking salutistici. La quota d’iscrizione sostiene le attività del Dipartimento di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I di Roma e la prevenzione cardiovascolare gratuita a contrasto della morte improvvisa dei giovani e degli adulti, sportivi e non e si tiene con il patrocinio della FIC, Federazione Italiana di Cardiologia, Presidente il Prof. Francesco Fedele. Durante la Sanit Cardio Race e tutto l’anno, presso scuole ed eventi aggregativi, sono portate avanti iniziative di prevenzione gratuita con elettrocardiogramma e consulenza medica e, proprio in occasione della gara, verrà svolto gratuitamente anche l’esame di ecoscopia a tutti i giovani sportivi: un esame ulteriore rispetto all’ECG che aiuta a individuare e prevenire rischi nella pratica sportiva.


Per maggiori informazioni
www.cardiorace.it
Dreamtour – Divisione Eventi
Piazza delle Crociate, 2 – Roma
Tel. 06 4817254
info@sanit.org

 


Ufficio stampa
Paola Scarsi

(con la collaborazione di Carlo Dutto)

 

 

Articoli sullo stesso argomento

Strumenti
Stampa questa pagina Stampa questa pagina
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico
Scrivi il tuo articolo
Iscriviti alla Newsletter


Titolo della pagina:

“Sanit Cardio Race” corsa e camminata per la lotta alle cardiopatie e la salute del cuore al Guido Reni District


Questo indirizzo (URL) del sito di una pagina:
http://www.sordionline.com/index.php/2017/10/sanit-cardio-race-corsa-camminata-la-lotta-alle-cardiopatie-la-salute-del-cuore-al-guido-reni-district/

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento

Per scrivere: Accedi oppure registrati per pubblicare un commento.

Ultimi commenti
Chi: #AssistenzaH24Subito : Aggiornamenti in tempo reale sul caso dei disabili siciliani senza assistenza domiciliare H24 da 20anni « #StopAllaViolenzaSuiDisabili

Jovanotti con Pif: «Mi fa schifo chi prende in giro i disabili siciliani»

Data: 20-6-2017

Utenti registrati
Iscriviti

Gestore di Sordionline

-

Sordionline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per persone sorde