Nazionale sorde, Vaccaro chiude quinta gli Europei

0
32 Numero visite
PUBBLICITA

Si è chiusa con un prestigioso quinto posto e il pass staccato per i prossimi Mondiali l’avventura della carpigiana Giusy Vaccaro con la nazionale di futsal femminile sorde, che ha terminato gli Europei in Abruzzo.

PUBBLICITA

La numero uno nata a Carpi ( in passato schierata a lungo anche come giocatrice di movimento) è stata fra le atlete selezionate dal Ct Mario Lovo che hanno concluso la rassegna con uno score di 4 vittorie e un solo ko.

Le azzurre avevano battuto prima per 6-0 la Svizzera a Montesilvano e poi piegato 3-1 la Svezia a Città Sant’Angelo, vincendo il girone. Una marcia che si è interrotta ai quarti di finale con la sconfitta per 4-3, dopo i supplementari, per mano dell’Inghilterra, ma che poi ha regalato altri due successi, decisivi per staccare poi uno dei 5 ticket per i Mondiali: l’Italia ha battuto prima 1-0 l’Olanda nella semifinale di classificazione per i posti dal 5° all’8° e poi ha superato ieri l’Irlanda nella finale che è valsa il 5° posto.

d.s.

 

Notizia