Ti sento! Non essere sordo alle emozioni

0
161 Numero visite

Presentazione del progetto biculturale poli-artistico
28 settembre 2019 ore 17.30 – 20.00
Macro Asilo – Sala Cinema

Il prossimo 28 settembre sarà presentata presso la Sala Cinema del Macro Asilo, la mostra collettiva Ti sento! Non essere sordo alle emozioni, curata da Francesca Masiero, un progetto poli-artistico bi-culturale che intende mettere a confronto il mondo dei sordi e quello degli udenti, scoprendo l’enorme potenziale comunicativo della LIS, la Lingua dei Segni, fatta di espressioni emotive e concrete gestualità.

La presentazione, che non a caso si colloca nella Settimana Internazionale del Sordo (23-29 settembre 2019), anticipa la mostra che si terrà nel prossimo autunno presso l’Hotel Re Testa nel quartiere Testaccio di Roma.

Gli artisti, sordi e udenti, coinvolti nella mostra sono Alessandro Arrigo, Re Barbus, The Silent Beat, Marco Capellacci, Marco Verni, Cristina Eidel, Konstantinos Papaioannou e Gina Scanzani. Attraverso la sperimentazione di grafiche, collage, performance e fotografia, racconteranno il silenzio e la mancanza di suono, mettendo in discussione certezze acquisite e aiuteranno a comprendere meglio il valore e il significato più profondo della parola e della comunicazione con l’altro.

Scoprire il mondo di chi non sente aiuta a riflettere criticamente su come, cosa e soprattutto quanto sentiamo. Allo stesso modo comunicare implica la capacità di ascoltare il proprio interlocutore a livello uditivo e soprattutto emotivo.

L’evento sarà patrocinato da Movimento LIS SUBITO, ISSR – Istituto Statale Sordi Di Roma, GRUPPO SILIS, COOPERATIVA LE FARFALLE, CREI – INTERPRETI LIS.

Comunicato stampa del 24 settembre 2019

Comunicato stampa

da Silvia Gobbi

Newsletter