Tappi per orecchie difettosi, 3M pagherà 6 mld di dollari

Per risolvere circa 300 mila cause legali intentate da veterani

0
349 Numero visite

Il colosso manifatturiero 3M pagherà 6 miliardi di dollari per risolvere le cause legali intentate dai veterani che sostengono di aver perso l’udito a causa di tappi per le orecchie prodotti dalla compagnia.

L’accordo – spiega il Washington Post – risolve circa 300.000 richieste di risarcimento avanzate da attuali ed ex membri delle forze armate i quali affermano che i tappi per le orecchie di 3M erano difettosi e non sono riusciti a proteggerli mentre erano in servizio, causando loro la perdita dell’udito o l’acufene.

Il pagamento, in ogni caso, risolve uno dei più grandi illeciti di massa nella storia degli Stati Uniti.

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹