Santa Rosa, stasera il trasporto del corpo

0
789 Numero visite

Viterbo – Il trasporto del corpo di santa Rosa e il Giubileo dei facchini.

dsc_0168-300x212Evento straordinario questa sera nel centro storico. Il corpo incorrotto della piccola patrona torna in processione, trasportato dai facchini.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle celebrazioni per il Giubileo straordinario della misericordia.

“Santa Rosa incarna il tema della misericordia – dice don Luigi Fabbri -. Può senza dubbio essere definita una testimone di misericordia. Per la testimonianza del suo annuncio in una città divisa. Per la sua predica fatta di parole come riconciliazione e misericordia”.

Alle 21 il corpo di santa Rosa uscirà dalla basilica. Sosta in piazza del Comune, per poi raggiungere la cattedrale. Qui resterà fino al 2 settembre.

Raggiunta la porta santa del duomo verrà dato il via al Giubileo dei facchini, cui è invitato anche chi non è più in formazione, magari con la cravatta. E anche i minifacchini e le loro famiglie.

La cattedrale, luogo di preghiera e confessione. Dopo un momento di raccoglimento con il corpo di santa Rosa al centro, i sacerdoti saranno disponibili alla confessione.

http://www.tusciaweb.eu

Newsletter