Sordità, il camper per il controllo dell’udito a Ribera

L'iniziativa è del Leo Club Ribera in collaborazione con Amplifon

0
401 Numero visite

Il Leo Club Ribera, presieduto da Calogero Spallino, ha dedicato la giornata del 19 dicembre alla prevenzione della sordità.

Il Club, in collaborazione con Amplifon, ha voluto predisporre uno screening uditivo mirato al controllo delle patologie dell’orecchio

Il camper per lo screening dell’udito, gestito dal delegato del service Dott. Placido Di Stefano, ha sostato dalle ore 09.00 alle 13.00 presso la Piazza Giovanni XXIII.

La realizzazione del service è stata possibile grazie alla disponibilità del Dott.ssa Elena la Rocca e del Dott. Gabriele Caramanno, che hanno visitato 15 persone di cui 5 sono risultate affette da ipoacusia.

L’ipoacusia o la sordità in generale in Italia colpisce circa 7 milioni di persone pari all’11,7% della popolazione.

Il Presidente Calogero Spallino, felice della buona riuscita di un service di grande utilità per la comunità riberese e zone limitrofe, ringrazia i cittadini per la partecipazione oltre che tutti i soci Leo e Lions presenti e il Leo Advisor del gruppo, nonché Presidente della Zona 28 LionsAvv. Giacomo Cortese per l’assidua presenza e per il suo costante supporto al gruppo.

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹