Delega SPID per servizi INPS: attivata nuova modalità per richiederla tramite videochiamata

Il servizio è già attivo: al termine della chiamata, la delega dell’identità digitale sarà subito operativa

0
77 Numero visite
PUBBLICITA

L’INPS ha comunicato di aver attivato una nuova modalità di richiesta della delega di

PUBBLICITA

identità digitaleda remoto che va ad aggiungersi a quelle già previste, introdotte per consentire a soggetti fragili o con minori competenze digitali di delegare a una persona di fiducia l’accesso ai servizi on line dell’INPS. Vediamo i contenuti della circolare n° 95 del 02-08-2022.

LE DUE MODALITÀ GIÀ ATTIVE
Due le modalità di richiesta della registrazione di una delega di identità digitale che erano già previste, e che rimangono tutt’ora attive insieme a quella nuova:
1. attraverso l’accesso in presenza presso una Struttura territoriale INPS oppure,
2. se già in possesso di un sistema di identità digitale, attraverso le funzionalità rese disponibili nell’area riservata “MyINPS” del sito www.inps.it, nella sezione “Deleghe identità digitali”.
(le istruzioni sono presenti nella circolare INPS n. 127/2021 e nei successivi messaggi n. 3305/2021 e n. 171/2022,ndr).

IL NUOVO SERVIZIO
A queste due modalità se ne aggiunge una nuova, già operativa, per consentire la delega anche da parte di chi non può recarsi fisicamente presso uno sportello INPS e non possiede un’identità digitale. La nuova modalità a distanza tramite web meeting, avviata in maniera sperimentale, prevede la possibilità di fissare un appuntamento via web con lo sportello delegato al servizio: il giorno dell’appuntamento sarà poi necessario, sempre via web, che il delegante e il delegato si colleghino insieme per una videochiamata con l’operatore che verificherà le identità e attiverà la delega all’identità digitale.
Lo sportello sarà operativo il martedì e il giovedì dalle 9,00 alle 12,00.

COME RICHIEDERE IL SERVIZIO
Per richiedere il servizio è necessario effettuare una prenotazione attraverso uno dei seguenti canali:
a) l’Area personale “MyINPS”, funzione “Prenota”, accessibile dal portale web istituzionale;
b) l’app INPS Mobile;
c) il servizio di Prima accoglienza presso le Filiali metropolitane, le Direzioni provinciali, le Filiali provinciali e le Agenzie complesse;
d) gli operatori del servizio di Contact Center Multicanale.

All’interno dei sopra citati canali, se digitali, il delegato candidato, accedendo con la propria identità digitale, selezionando lo sportello dedicato “Deleghe dell’Identità Digitale in Web Meeting” selezionerà una data e un’ora tra quelle proposte indicando gli estremi identificativi del delegante.

EROGAZIONE DEL SERVIZIO
Come anticipato, è necessario che delegato e delegante siano entrambi presenti, inoltre il delegante deve essere in grado di interagire ed esprimere, in piena consapevolezza, la sua volontà di delega.
Il giorno dell’appuntamento, il delegato candidato accederà all’area riservata “MyINPS” e attenderà l’apertura della sessione di web meeting da parte dell’operatore INPS.
Per accedere al servizio telematico è necessario essere in possesso di un dispositivo con connessione Internet, munito di videocamera, microfono ed eventuali cuffie/altoparlanti, indispensabili per la modalità in videochiamata che sarà oggetto di registrazione. In mancanza di tali supporti o qualora, in fase di accesso al servizio in video, il delegante e il delegato non diano il consenso alla registrazione, il servizio non potrà essere erogato nella modalità richiesta.
Inoltre, durante la sessione, sarà necessario disporre e trasmette copia digitale della modulistica prevista e comprensiva dei documenti di identità che dovranno essere esibiti anche in originale a video.
Al completamento della sessione di web meeting la delega dell’identità digitale sarà subito operativa.

redazione

Notizia