Modalità rilascio Carta europea della disabilità, circolare Inps

Pubblicati da Inps con circolare n.46 del 1° aprile 2022 chiarimenti e istruzioni per la richiesta della Carta europea della disabilità in Italia

0
352 Numero visite
PUBBLICITA

La circolare segue quanto indicato da Inps nel messaggio n. 853 del 22 febbraio 2022.

PUBBLICITA

La Carta può essere richiesta su sito Inps tramite SPID, CIE o CNS e allegando foto, recapiti, verbali antecedenti il 2010, tribunale e date di eventuali titoli successivi a contenziosi.

Gli aventi diritto alla carta sono persone con disabilità media, grave e non autosufficienti e indicati dall’allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 159/2013.

La Carta verrà prodotta dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e recapitata all’interessato per posta. Riporterà anche un QR code con le informazioni sulla condizione di disabilità e sulla necessità di accompagnatore, la dicitura Disability Card sarà anche in codice Braille.

L’erogatore dei servizi verificherà il QR tramite il servizio online di verifica Inps con accesso di due livelli. I servizi convenzionati sono pubblicati sul sito del Ministro per le Disabilità.

La Carta viene riconosciuta anche in Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Malta, Romania, Slovenia ed entro il 2023 potrebbe essere riconosciuta in tutti gli Stati membri UE.

 

Notizia