Quale cellulare scegliere per anziani sordi e con WhatsApp incluso

Il mondo della tecnologia appartiene anche agli anziani ormai. Tutti si sono adattati a questi tempi straordinariamente innovativi

0
31 Numero visite
PUBBLICITA

Infatti, capire quale cellulare scegliere per anziani sordi non è poi così difficile al giorno d’oggi.

PUBBLICITA

di Carmela Maggio

È sicuramente importante decidere tra i telefoni compatibili con apparecchi acustici. Di conseguenza, è bene comprare dei cellulari dotati di pulsante SOS con funzione di emergenza.

Spesso occorre prenderne un altro per via dello smartphone che non funziona e quindi ci si ritrova ad avere il bisogno di acquistare un dispositivo mobile per anziani nuovo. Inoltre, a proposito del precedente dispositivo, non tutti sanno cosa fare prima di buttare un telefono vecchio e che in alcuni casi si può vendere per comprare quello nuovo nel modo più economico possibile. Poi, anche nei casi in cui il telefonino non si accende è meglio prenderne uno nuovo al posto di farlo sistemare. Ed è qui che nasce il dilemma: quale? Magari si preferisce uno senza SIM o con Internet. Insomma, come scegliere? Ecco dei consigli pratici per avere un Android con WhatsApp.

Chi ha una certa età chiede anche il migliore, magari associato con Amplifon o preferisce il classico e usatissimo Brondi dal costo economico. In molti si domandano anche quanto costa un telefono per anziani sordi con WhatsApp: vedremo anche questo aspetto. Alcuni vogliono proprio il Samsung o altri ancora aspettano le offerte di Unieuro per prenderlo. Tutti, ma proprio tutti hanno bisogno di un telefono. Ecco alcuni cellulari da scegliere per anziani sordi con l’applicazione WhatsApp inclusa ma non solo.

I consigli e come scegliere tra varie offerte e modelli

I modelli devono supportare l’anziano, soprattutto se sordo. Per cui, i migliori modelli devono essere compatibili con apparecchi acustici. Inoltre, la funzione di emergenza fornita dal pulsante SOS è obbligatoria. I tasti grandi sarebbero un plus. Le offerte si trovano praticamente ovunque, anche su Amazon o Unieuro. Tra i cellulari per anziani sordi con WhatsApp vi è il nuovo Brondi touch screen, molto diffuso in Italia. Il costo riportato da Idealo è di circa 80 euro.

Quale cellulare scegliere per anziani sordi e con WhatsApp incluso

Oltre al nuovo Brondi adatto per gli anziani sordi troviamo anche altri modelli con il sistema operativo Android e con la chat di WhatsApp. La Marca Doro con la linea 7030 è uno di quelli insieme Artfone C1. Entrambi sono compatibili con gli apparecchi acustici, dotati di viva voce e di pulsante SOS per chiamare i contatti utili (preimpostati) nei casi di emergenza. Tutti e due sono semplici ed economici e rispettano i bisogni degli anziani sordi.

 

Notizia