Olimpiadi per non udenti: l’Italia sale a 🥇18 medaglie in Brasile

Ultimi successi arrivati dal nuoto. Pancalli: “Orgogliosi”

0
93 Numero visite
PUBBLICITA

L’avventura della Nazionale italiana alle Deaflympics (le Olimpiadi per non udenti) di Caxias do Sul, in Brasile, prosegue al meglio.

PUBBLICITA

La nuotatrice Sara Maragno ha conquistato la medaglia d’oro nei 50 farfalla con 29.08, eguagliando la sorella Gaia, oro sei giorni fa nei 50 rana.

Federico Tamborrino ha vinto gli 800 stile libero: il pugliese ha ottenuto il primo gradino del podio con 8:43.52. La terza medaglia giornaliera, sempre nel nuoto, è firmata da Noemi Canino, terza nei 400 stile libero. L’Italia sale a quota 18 nel medagliere, e dopo nove giorni di gare ha già superato ampiamente il risultato di Samsun 2017 (dove finimmo in 21esima posizione con 12 medaglie). È già il miglior risultato dal 2005.

“Complimenti alla squadra italiana che alle Deaflympics ci sta facendo emozionare con prestazioni di grandissimo livello tecnico e risultati entusiasmanti. A meno di una settimana dalla fine dei Giochi la nazionale italiana ha già superato l’ottimo risultato ottenuto ai Giochi del 2017. Un fatto che ci riempie di orgoglio”, ha affermato il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli. (Ansa).

(foto@comitatoitalianoparalimpico.it)

 

Notizia