Nuove soddisfazioni per gli atleti faentini che praticano l’orienteering. Le ha ottenute in particolare Mauro Bussi della ‘Carchidio-Strocchi’ nella prova dei campionati italiani della Federazione Sport Sordi Italia (Fssi) disputata in Veneto, nella Val Formica in provincia di Vicenza.

Bussi, nella gara della media distanza, nel bosco della Val Formica, con una prestazione senza errori si è aggiudicato il titolo italiano Fssi, precedendo gli avversari di un paio di minuti. Buona la prestazione anche del compagno di squadra Daniele Jabr, che ha concluso al 5° posto. Invece nella gara sprint di orienteering disputata ad Asiago, Jabr aveva chiuso all’8° posto, mentre Bussi era giunto in 13ª posizione

 

Notizie via email