Mondiali bowling sordi: gli azzurri sono partiti per Taiwan

0
148 Numero visite
PUBBLICITA

Partiti! Finalmente la squadra azzurra che porterà i colori italiani a Taoyuan ha preso il volo per atterrare in Oriente dove si svolgeranno, a partire dal 3 agosto, i Mondiali di bowling sordi.

PUBBLICITA

Una competizione prestigiosa, importante alla quale gli atleti seguiti dall’allenatrice Alessandra Morra e dal Direttore tecnico, Loretta Ciotti, si sono preparati durante tutto l’anno, con ritiri, impegno, gare con gli udenti, campionati regionali e nazionali.

L’avventura parte però da un punto importante che non può essere ignorato: la medaglia d’argento di Monaco di Baviera agli Europei dell’anno scorso della squadra femminile. Una soddisfazione incredibile che vuole crescere sempre di più. I raduni, nei mesi scorsi, sono stati effettuati a Modena e Torino e questa è la squadra che è decollata nel pomeriggio di mercoledì da Fiumicino: Anna Maiale, Giuseppa Torrisi, Maria Tirelli, Claudia Jernej Benedetta Foderà, Domenico Giacubbo, Sergio Trovato, Davide Sacchi, Nadir Tronchi e Marco Mottaran. A salire l’aereo per Taiwan, insieme agli atleti, anche il Presidente della FSSI (Federazione Sport Sordi Italia), Guido Zanecchia: “Voglio augurare a questa squadra, a tutti i dirigenti, gli atleti, un Mondiale di alto livello – commenta direttamente da Fiumicino, Guido Zanecchia

La medaglia d’argento agli Europei dell’anno scorso è stata una soddisfazione incredibile ma anche un punto di partenza per crescere sempre di più. Sono certo che tutti gli atleti faranno più del possibile per regalarci tante soddisfazioni anche in questa trasferta”

http://incodaalgruppo.gazzetta.it

Notizia