Volley, all’Europeo sordi l’Italia vola in semifinale

0
23 Numero visite

L’Italia femminile batte anche la Russia e chiude a punteggio pieno la fase a girone unico dei campionati europei sordi di volley in corso a Cagliari al PalaPirastu.

Le azzurre questa sera hanno avuto ragione anche delle temibili avversarie in tre set (3-0) e superano le eliminatorie con il primo posto, a conferma delle loro ambizioni di vittoria finale.

Vice campionesse olimpiche in carica, le ragazze di Alessandra Campedelli hanno giocato sinora quattro partite vincendole tutte: contro Polonia, Ucraina, Francia e stasera appunto ai danni della Russia.

Prossimo appuntamento in semifinale domani alle 18,30 contro la Polonia.

In campo maschile giornata di riposo per gli azzurri che si sono guadagnati già la semifinale battendo Polonia, Bielorussia e Francia, cedendo le armi solo ai vice campioni olimpici dell’Ucraina. I ragazzi di Rocco Bruni, alla ricerca di una medaglia che manca da dieci anni, saranno di nuovo in campo venerdì alle 18 contro la Russia, una delle contendenti più temibili

https://www.unionesarda.it

Newsletter