Olimpiadi sordi in Turchia, Sara Canali in semifinale con la nazionale di basket

0
613 Numero visite
PUBBLICITA

Grande risultato per le azzurre “silenziose” del basket alle Olimpiadi Sordi in corso di svolgimento in Turchia: il nostro team è in semifinale. In campo anche Sara Canali di Gandino.

PUBBLICITA

Grande risultato sportivo per l’Italia ai Deaflympics (i Giochi Olimpici per sordi) in corso di svolgimento a Samsum, in Turchia, nella regione del Mar Nero.

La nazionale femminile di basket ha infatti ottenuto una memorabile vittoria nei quarti di finale per 53-45 contro le padrone di casa della Turchia, guadagnando il diritto a disputare la semifinale e rendo estremamente concreta la possibilità di conquistare una storica medaglia.

Fra le fila delle “azzurre silenziose” della FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) c’è anche Sara Canali , 22 anni di Gandino, che vanta (nonostante la giovane età) una carriera ai massimi livelli, condivisa con il fratello Luca, suo primo tifoso, papà Roberto e mamma Mariangela Bombonato.

A contendere il podio alle azzurre ci sono Ucraina, Lituania e Grecia. Quest’ultima sarà l’avversaria dell’Italia giovedì 27 luglio alle 13.30. La partita sarà diffusa in diretta streaming attraverso il canale youtube Deaflympics 2017.

https://www.valseriananews.it

Notizia