Doppio premio a “Il rumore della vittoria” su sei azzurri sordi

0
800 Numero visite
PUBBLICITA

“Miglior Documentario”: premio assegnato dal Matera Sport Film Festival 2016. “Best Sport Documentary 2016″: assegnato dal Basilicata Cinema International Film Festival (in poche parole il premio dei premi). Sono i due prestigiosi riconoscimenti assegnati a “Il rumore della vittoria”.

PUBBLICITA

a cura di Gian Luca Pasini

backstage_0-500x279DOCUMENTARIO “Nasce da una nostra idea – dicono Ilaria Galbusera e Antonino Guzzardi -. Siamo due giovani ragazzi sordi appassionati di sport e arti visive. Abbiamo messo insieme le nostre conoscenze imbarcandoci in questa nuova avventura: un viaggio attraverso l’Italia, durato più di due anni, seguendo il percorso umano e sportivo di sei giovani atleti sordi che indossano la maglia azzurra. Il documentario è stato scritto, pensato e realizzato con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico su tematiche di cui i media parlano poco e di portare sullo schermo una realtà importante che ancora oggi risulta però sconosciuta ai più.

E’ anche una scommessa con noi stessi, a dimostrazione che la sordità non può e non deve essere un limite. E la scommessa può dirsi vinta, ne siamo felici”.

PRIMA NAZIONALE “Il rumore della vittoria” è stato proiettato in prima nazionale assoluta venerdì 25 novembre al cinema Piccolo di Matera, all’interno del Matera Sport Film Festival e premiato alla Casa Cava di Matera. Durante lo svolgimento del festival era garantito il servizio di intepretariato LIS, che ha reso accessibile anche alle persone sorde questa importante manifestazione.

Alberto Francescut

http://incodaalgruppo.gazzetta.it/

Notizia