Vapc Onlus di Cigliano: assemblea soci, inaugurazione nuova postazione Dae e cena sociale

0
2.211 Numero visite

postazione_dae1Sabato 20 dicembre, alle ore 14.30, presso la sede Vapc Onlus, Volontari Assistenza Pubblica Ciglianese in piazza Cavour 3 a Cigliano si terrà l’assemblea generale dei soci volontari diretta dal presidente dottor Alberto Cristofari. Tra gli argomenti all’ordine del giorno anche il rapporto sulle attività svolte nel 2014. Un anno importante per l’associazione Anpas di Cigliano che ha segnato la crescita dei servizi resi alla cittadinanza, 3.260, circa il 18 per cento in più rispetto al 2013. Si tratta di emergenza 118, servizi di trasporto ordinari a mezzo ambulanza ad esempio per terapie e dialisi, anche con mezzi attrezzati al trasporto disabili, servizi di emergenza con ambulanza con abilitazione all’uso del defibrillatore, trasporti interospedalieri, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni e interventi di protezione civile. I servizi sono stati svolti grazie ai 125 volontari e due dipendenti dell’Associazione.

postazione_dae

Il parco macchine è formato da cinque ambulanze di soccorso, tre automezzi dotati di sollevatore idraulico per carrozzine per disabili, un’autovettura per i servizi socio sanitari e un mezzo per gli interventi di protezione civile con defibrillatore a bordo. Questi automezzi, nel 2014, complessivamente hanno percorso oltre 209mila chilometri.

Al termine dell’assemblea, alle 16.30, si assisterà alla funzione religiosa, presso la Chiesa Sant’Emiliano a Cigliano, in ricordo dei volontari defunti celebrata dal parroco Riccardo Leone e all’inaugurazione della postazione salvavita Dae (Defibrillatore semiautomatico esterno) nella sede della Vapc Onlus. Il nuovo defibrillatore è stato donato dalla famiglia Roggero di Cigliano, titolare del centro commerciale Brikò di Moncrivello.

In occasione dell’inaugurazione della postazione Dae il direttore sanitario della Vapc Onlus, Eliana Cristofari spiegherà il funzionamento del defibrillatore, importante apparecchiatura che, in caso di arresto cardiaco, può contribuire a salvare la vita della persona soccorsa.

L’associazione Vapc Onlus di Cigliano può contare su oltre 80 volontari con abilitazione all’uso del defibrillatore tra cui anche i due dipendenti e il personale amministrativo e ha attualmente in dotazione sei defibrillatori – per le ambulanze destinate al 118 e per il mezzo di protezione civile – di cui uno acquistato in proprio, uno fornito dalla Regione Piemonte, tre finanziati dalla Provincia di Vercelli e l’ultimo donato dal Brikò di Moncrivello.

Vapc Onlus ha inoltre in programma per il prossimo anno, ai fini della diffusione della cultura della prevenzione, il proseguimento della formazione per l’utilizzo del Dae oltre che per i propri volontari anche per i cittadini e il personale di enti pubblici e società sportive.

Sempre sabato 20 dicembre, alle ore 19.30, si terrà la cena sociale di fine anno per lo scambio degli auguri di buone feste.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 11 sezioni distaccate, 9.327 militi (di cui 3.227 donne) e 359 dipendenti che, con 389 autoambulanze, 138 automezzi per il trasporto disabili, 231 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile, 4 imbarcazioni e 26 unità cinofile svolgono annualmente 406.084 servizi con una percorrenza complessiva di 13,5 milioni di chilometri.

Grugliasco (To), 10 dicembre 2014

Luciana Salato Ufficio Stampa Anpas – Comitato Regionale Piemonte Mob. 334-6237861 – Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599 email: ufficiostampa@anpas.piemonte.it

Newsletter