Video – Messaggio particolare diffuso sui social per feste davvero inclusive

Auguri di Natale LIS

Vi proponiamo ora degli auguri molto particolari che arrivano in LIS – la lingua dei segni – usato da persone sorde o mute. Una comunità che, attraverso Clarissa Bartolini, attivista da sempre impegnata sul fronte della sensibilizzazione, pone all’attenzione dell’opinione pubblica la necessità di adeguare la comunicazione istituzionale alle esigenze di chi non sente.

La mascherina un ostacolo in più

Una necessità ancora più urgente in un periodo in cui, con la mascherina, non è possibile nemmeno leggere le labbra. E ciò ovviamente taglia fuori dalla vita sociale molte persone che invece, con un po’ di attenzione in più, potrebbero comunicare con noi.

 

Newsletter