Moxie, la cagnolina cieca e sorda ha trovato la felicità

Questa meravigliosa cagnolina ha rischiato di restare sola per tutta la vita solo perché è nata cieca e sorda

0
24 Numero visite
PUBBLICITA

La storia di questa cagnolina che si chiama Moxie non è iniziata nel migliore dei modi.

PUBBLICITA

Lei, purtroppo, è nata con alcuni problemi di salute e il suo udito e la sua vista, non funzionavano esattamente come quello dei suoi fratellini.

Lei infatti, è nata cieca e sorda e il suo destino sembrava ormai segnato. Il suo ex proprietario, infatti, l’ha scaricata al rifugio perché non voleva prendersi cura di un cane con tutti questi problemi, lui aveva un orribile allevamento da tirare avanti.

Moxie, però, nonostante tutte le difficoltà si comportava normalmente. Lei non sapeva di essere diversa e non vedeva l’ora di iniziare la sua nuova vita. Era molto triste di essere finita in un box triste del rifugio perché lei voleva solo essere amata.

Il rifugio dove è finita si è sempre preso cura dei cani speciali e grazie ai volontari i quattro zampe hanno sempre trovato la loro famiglia per sempre. Ora toccava alla palla di pelo bianca, anche se non sembrava molto semplice!

Un giorno però, Michelle e Scott si sono imbattuti nel suo post di adozione ed hanno capito che volevano assolutamente fare qualcosa per lei. Si erano innamorati all’istante di quella meravigliosa cagnolina e volevano darle una vita diversa.

Quando sono andati al rifugio per conoscerla, è stato amore a prima vista. Moxie non era solo bellissima, era anche una pelosetta molto dolce e piena di energie. Era perfetta per la coppia che non ha potuto fare a meno di presentare i moduli per l’adozione.

Dopo l’abbandono e tutta la sofferenza, la dolce cagnolina ha finalmente trovato tutto l’amore e la felicità che meritava. I suoi nuovi umani non le fanno mancare nulla e lei continua a non sapere di essere speciale. Insomma, Moxie sta vivendo la vita perfetta e che ha sempre sognato. Si è presa il suo lieto fine ed è finalmente circondata da amore e coccole!

 

Notizia