Stazione di Cagliari, inaugurata Sala Blu per viaggiatori disabili

Il centro sarà operativo tutti i giorni, festivi compresi. Da qui verranno coordinati i servizi di assistenza in 8 stazioni dislocate sul territorio sardo

0
14 Numero visite
PUBBLICITA

Redazione Cagliari Pad

PUBBLICITA

È stata inaugurata questa mattina alla stazione di Cagliari la Sala Blu di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) per i servizi di assistenza ai viaggiatori a ridotta mobilità e con disabilità.

Il centro sarà operativo tutti i giorni, festivi compresi, dalle 6,45 alle 21,30, con personale qualificato. Da qui verranno coordinati i servizi di assistenza in 8 stazioni dislocate sul territorio sardo: Cagliari, Elmas Aeroporto, Macomer, Olbia, Oristano, Ozieri Chilivani, San Gavino e Sassari. Il circuito sarà successivamente ampliato ad altre stazioni.

Così come accade nel resto d’Italia, anche a Cagliari la Sala Blu si occuperà di accogliere in stazione i viaggiatori, accompagnarli a ritirare il biglietto e a bordo treno, mettere a disposizione una sedia a ruote, offrire assistenza in salita e discesa dal treno con l’uso di un carrello elevatore.

Presenti all’inaugurazione il neo assessore ai Trasporti Antonio Moro, l’assessore comunale alle politiche per la mobilità, Alessio Mereu, e il direttore circolazione Rfi, Daniele Moretti.

La Sala Blu di Cagliari è la 16esima in Italia.

Per prenotare il servizio è possibile inviare una mail a salablu.cagliari@rfi.it oppure telefonare al numero verde gratuito 800.90.60.60 (da telefono fisso) o 02.32.32.32 (da telefono fisso e da cellulare).

Inoltre, grazie all’app Sala Blu Plus e al portale Sala Blu online è possibile richiedere l’assistenza direttamente dal web, anche utilizzando un’apposita chat dedicata alle persone con disabilità uditiva.

 

Notizia