Padova. Supportare i siblings (le sorelle e i fratelli di persone con disabilità), un seminario UILDM

UILDM - Unione italiana Lotta alla Distrofia Muscolare sabato 22 gennaio dalle 9 alle 13 propone l’evento online “Supportare i siblings, fratelli e sorelle di persone con disabilità”, dedicato agli psicologi per la pratica clinica, ai soci UILDM e alle famiglie

0
81 Numero visite
PUBBLICITA

Padova, 18 gennaio 2022 – Con “Siblings”, il termine inglese che sta a indicare “sister” e “brother” (sorella/fratello), sono identificati le sorelle e i fratelli di persone con disabilità. Membri della famiglia che spesso diventano invisibili, perché al centro vengono poste le esigenze della persona con disabilità senza tenere conto di un punto fondamentale. La disabilità è una condizione che interessa l’intero nucleo familiare, nel quale fratelli e sorelle imparano a condividere l’affetto dei genitori e a vivere esperienze diverse da quelle dei coetanei.

PUBBLICITA

CS Supportare i siblings, un webinar UILDM

 

Il Gruppo Psicologi UILDM, con l’obiettivo di essere sempre più al servizio delle famiglie, ha organizzato per sabato 22 gennaio dalle 9 alle 13 il webinar “Supportare i siblings, fratelli e sorelle di persone con disabilità”.

Da un lato vuole quindi fornire un quadro generale della condizione dei fratelli e sorelle con disabilità, delle esperienze più tipiche e delle sfide che i siblings si trovano ad affrontare nella loro vita. Dall’altro offrire una lettura psicologica di tipo preventivo delle dinamiche sottostanti la relazione fraterna quando è presente una disabilità ed i modelli di intervento e di supporto.

Dalle 9 alle 11 si svolgerà la prima parte dedicata agli psicologi sulla pratica clinica, a cura di Andrea Dondi, psicologo e psicoterapeuta, autore della guida “Siblings. Crescere fratelli e sorelle di bambini con disabilità”.
Dalle 11 alle 13 verrà dato spazio ai soci UILDM, alle famiglie, ai caregiver, con domande e riflessioni sul tema.

Per partecipare clicca qui: https://bit.ly/WebinarUILDMSiblings

(ID riunione: 969 2669 0351 – Passcode: 531467)

UILDM nasce nel 1961 con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità, attraverso l’abbattimento di ogni tipo di barriera, e sostenere la ricerca scientifica e l’informazione sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Ha una presenza capillare sul territorio grazie alle 66 Sezioni locali, i 3.000 volontari e i 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. UILDM svolge un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo anche centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture universitarie e socio-sanitarie.

Ufficio stampa UILDM
Alessandra Piva e Chiara Santato
uildmcomunicazione@uildm.it
049/8021001

 

 

Notizia