PUBBLICITA

Cagliari, 17 marzo 2022- Aiutare le persone affette da ipoacusia, abbattendo le barriere comunicative e migliorando i servizi, in particolare nella Pubblica amministrazione.

È questo il cuore della proposta di legge presentata dal Gruppo della Lega in Consiglio regionale che ha come primo firmatario Dario Giagoni, segretario regionale del Carroccio. “Ringrazio e faccio i complimenti all’Assessorato alla Sanità e Politiche Sociali guidato da Mario Nieddu,  premiato dalla Presidenza del Consiglio per il miglior progetto nazionale sull’ipoacusia”.

PUBBLICITA
Dario Giagoni

Un progetto sperimentale “che ben si lega con la nostra proposta di legge che ha, tra i suoi punti fondamentali, interventi mirati per favorire la diffusione della Lis e della Lis tattile nelle attività di comunicazione e di informazione istituzionale e nell’accesso ai media, in modo da favorire anche la conoscenza del patrimonio storico, artistico, culturale regionale”. Obiettivo – spiega ancora Giagoni – “un maggior coinvolgimento dei cittadini affetti da disabilità sensoriale nella vita politica e sociale dando a ogni persona la possibilità di scegliere, la possibilità di essere coinvolto, di commentare e dare apporto tempestivo alle dinamiche istituzionali anche attraverso la trasmissione in LiS delle sedute plenarie del Consiglio”.

Sui tempi di approvazione, il segretario leghista si dice fiducioso: “Entro fine maggio la proposta di legge spero possa finalmente essere realtà”.

 

Notizia