Reddito di cittadinanza, spesi quasi 26 miliardi di euro. Il 22% delle prestazioni in Campania, il 20% in Sicilia

0
24 Numero visite
PUBBLICITA

Da aprile 2019 a settembre 2022 i nuclei familiari che hanno ricevuto il pagamento di almeno una mensilità del Reddito di cittadinanza sono stati 2.25 milioni pari a 5.03 milioni di persone coinvolte (la dimensione media del nucleo è di 2.2 persone).

PUBBLICITA

L’erogazione totale è stata di quasi 26 miliardi di euro. Lo rileva l’Inps.

A settembre 2022 a fronte di 1.16 milioni di nuclei percettori le persone coinvolte sono state 2.45 milioni.

L’importo medio erogato nel mese ai nuclei familiari (e il cui beneficio ricade su tutti i componenti) è stato di 582 euro per i nuclei percettori di Rdc e di 282 euro per i nuclei percettori di Pdc. Ogni dieci nuclei percettori, nove sono di Reddito di cittadinanza e uno di Pensione di cittadinanza. L’analisi per regione di residenza indica il maggior numero di nuclei percettori di RdC/PdC in Campania (22% delle prestazioni erogate), seguita dalla Sicilia (20%).

Il 4% dei nuclei ha tra i suoi componenti sia minori sia disabili, il 13% disabili ma non minori, il 27% minori ma non disabili, infine oltre la metà dei nuclei (56%) è composta esclusivamente da adulti non disabili.

I nuclei con disabili sono quasi 200mila (17% del totale), di cui circa 80 mila sono monocomponenti.

 

Notizia