Tragedia a Bologna, uomo di 62 anni muore in un incendio a casa. Grave il fratello sordomuto

0
430 Numero visite

Un uomo di 62 anni, Giovanni Sarti, è morto oggi a Bologna per le ferite riportate a causa di un incendio divampato attorno alle 12.30 nell’appartamento di via Vestri in cui viveva, nei pressi del ponte di via Stalingrado.

Secondo quanto appreso, le fiamme si sono propagate dalla cucina, all’ultimo piano dello stabile, una palazzina di edilizia residenziale pubblica. Il fratello dell’uomo, un 61enne sordomuto che viveva con lui, è rimasto gravemente ferito e trasportato all’ospedale Maggiore.

Il rogo è stato domato dai vigili del fuoco, sul posto anche la Polizia Locale.

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹