Roma, manca l’interprete e il rom sordomuto torna libero

0
518 Numero visite
PUBBLICITA

PUBBLICITA

Se l’interprete va in vacanza, si rilassa anche il ladro. Messa così, sembra il titolo di una commedia estiva di dubbia qualità. Eppure è quello che è capitato ieri mattina a piazzale Clodio ad un giovane ladro sordomuto, un ragazzo rom di 19 anni, arrestato per il furto di un telefono e liberato senza alcuna misura cautelare, nonostante i numerosi precedenti penali. Il motivo?

Nessuno degli interpreti della lingua dei segni contattati dal tribunale, circa dieci, si è reso disponibile per l’udienza di…

Continua a leggere – Accedi

https://www.ilmessaggero.it/
Notizia