I poliziotti si lanciano tra le fiamme per salvare un sordomuto

0
783 Numero visite
PUBBLICITA

Gli agenti hanno sfondato la porta dell’abitazione in via Dante Alighieri, dove si è verificato l’incendio, ed hanno soccorso il 71enne prima dell’arrivo dei vigili del fuoco

PUBBLICITA

giuglianoIncendio in un’abitazione nel centro storico di Giugliano. Le fiamme si sono sprigionate, per cause ancora da accertare, in un appartamento di via Dante Alighieri, nei pressi di via Fratelli Maristi, a Giugliano. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco per spegnere l’incendio. Sul posto ci sono tre autobotti dei pompieri, la polizia ed un’ambulanza.

Le fiamme sono state domate in poco tempo. Non si registrano feriti, soprattutto grazie al tempestivo intervento della Sezione Volanti del Commissariato di Polizia di Giugliano che hanno salvato un anziano dalle fiamme. Gli agenti hanno capito che all’interno dell’appartamento c’era una persona e prima dell’arrivo dei vigili del fuoco, incuranti del pericolo, hanno sfondato la porta e salvato un uomo del ’45 sordomuto, il quale era al momento da solo in casa. Grazie al tempestivo ed efficace intervento dei poliziotti, il 71enne è stato posto in salvo. Alcuni agenti hanno riportato una lieve intossicazione a causa del fumo sprigionatosi nel rogo.

Un gesto davvero eroico quello commesso dai poliziotti di Giugliano, che hanno evitato grazie al loro tempestivo intervento una tragedia.

http://www.internapoli.it

Notizia