Il Vangelo su Telegram, iniziativa a Pompei. Il primo messaggio sarà di Papa Francesco

0
1.407 Numero visite

Gli iscritti riceveranno un messaggio con un versetto del Vangelo accompagnato da una nota audio di commento. Ecco “KeepLent”, idea dei ragazzi di don Ivan Licinio

telegram-pompei-2Il Vangelo quaresimale attraverso Telegram, nuovo servizio di messaggistica istantanea: è l’iniziativa “KeepLent” dei ragazzi di don Ivan Licinio. Il primo messaggio, il prossimo mercoledì, sarà – a dare l’avvio alla Quaresima – di Papa Francesco.

Facile iscriversi. Basta scaricare l’app Telegram sul proprio smartphone, cercare il canale PGPompei e unirsi. Ogni mattina, a partire dal prossimo mercoledì, si riceverà un messaggio con un versetto del Vangelo accompagnato da una nota audio di commento, della durata di circa un minuto e 30 secondi.

A curare la riflessione sul versetto del giorno saranno di volta in volta sacerdoti, catechisti, educatori dell’Azione Cattolica, insegnanti di religione, responsabili di movimenti e associazioni religiose, membri della Pastorale Giovanile del Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei e del gruppo scout Agesci. La domenica invece il commento sarà dell’Arcivescovo, monsignor Tommaso Caputo.

Ad arricchire il tutto le vignette di don Giovanni Berti, e – dal pomeriggio di ogni giorno – nota di commento e testo anche su Facebook e Youtube (dai profili della Pastorale Giovanile e sul sito www.pastoralegiovanilepompei.org), per i non udenti.

http://www.napolitoday.it/

 

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹