Carignano – Sordomuta di 68 anni scappa da casa sua a Torino: la salvano carabinieri e Croce Verde

0
344 Numero visite

Da corso Regina Margherita a Carignano. Di notte e, forse, a piedi. Un’avventura che ha avuto un lieto fine solo grazie al pronto intervento di carabinieri e croce verde.

Una donna di 68 anni, sordomuta e con problemi di orientamento, è stata trovata sola, spaesata, in mezzo a piazza Carlo Alberto di Carignano al mattino di domenica. Era in ciabatte e in tasca aveva solo uno scontrino di un bar. Impossibile sapere chi fosse, visto che parlava solo il linguaggio dei segni. Così i carabinieri l’hanno portata prima da una famiglia di Carignano sordomuta, che ha tentato di intavolare un dialogo senza però riuscirci.

Poi, con la collaborazione della Croce Verde di Vinovo, hanno fatto girare la foto nelle associazioni piemontesi dei sordomuti. Una di queste ha riconosciuto la donna: era di torino, abitava in corso Regina Margherita con il marito. L’uomo aveva fatto denuncia di scomparsa poche ore prima al commissariato Centro di polizia. La donna è stata portata prima in ospedale, poi ha potuto riabbracciare il consorte

https://www.torinosud.it/

Newsletter