Don Luigi Poretti… in pensione

0
1.087 Numero visite
PUBBLICITA

Don Luigi Poretti, amato parroco legnanese di S.Paolo… in pensione. L’annuncio ufficiale, oggi, sabato 11, durante la celebrazione della messa prefestiva a S.Giovanni, a cura del vicario espiscopale, mons. Gianpaolo Citterio. Non è stato, tuttavia, ancora reso noto il nome del suo successore.

PUBBLICITA

L’annuncio nei prossimi giorni.

don112Sacerdote che spesso ha rotto gli schemi tradizionali, accattivandosi sicuramente infinite simpatie, don Luigi ha portato nella periferia legnanese un nuovo modo di essere vicino alla gente.

Ha supportato, motivato, riunito credenti di ogni genere e razza, trasformando ogni messa in una vera, grande, coinvolgente festa: africani, asiatici, ortodossi, scout e sordomuti. Tutti hanno trovato modo di esprimere il loro Credo in maniera originale. Tutti hanno un motivo per ricordare la sua disponibilità immensa, diremmo unica qui da noi.

Come poi non ricordare la celebrazione a piedi nudi nel settembre scorso, nella giornata di mobilitazione nazionale a favore dei profughi? Almeno la metà dei presenti in chiesa seguì il suo esempio, mettendosi scalza nel ricevere la Comunione.

 

E’ stato il primo cappellano di contrada a sfilare al Palio, portando per le strade, con orgoglio, la tavola di S.Bernardino. Rapporto forte e convinto con la contrada, solo in parte calato d’intensità dopo la vicenda immobiliare che penalizzava la parrocchia e la chiesetta della Ponzella.

E i bambini? La messa festiva delle 10 è stata sempre uno show, ma senza alcun eccesso. La predica mai stancante, sempre in grado di creare attenzione e interesse anche nei più piccoli. Super-benvoluto dai suoi ragazzini.

Questa la parte più visibile al parrocchiano, al fedele arrivato spesso anche da fuori, perchè lì… “c’è il prete che sa parlare alla gente in maniera chiara e semplice”. C’è poi tutto quell’aspetto missionario e burocratico più oscuro che, soprattutto, negli ultimi anni, ha pesato sul suo fisico. Oggi, ecco il riposo, ma conoscendolo un pochino, sarà un riposo sempre attivo. Vero, caro don?

 

Don Luigi era arrivato a S.Paolo da Milano (S. Trinita’) nel 1993. Resterà ancora vicino ai suoi parrocchiani, risiedendo nel rione.

Sempre oggi, è stato reso noto il nuovo parroco di S.Giorgio su Legnano, si tratta di don Antonio Ferrario, che lascia la parrocchia di S.Francesco al Villaggio di Cesate.

(Marco Tajè)

http://www.legnanonews.com

PUBBLICITA
Notizia